energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pagliuca e Sassarini che salto: dai dilettanti alla Prima divisione Calcio, Sport

I botti della domenica aprono una settimana di mercato che si annuncia incandescente.
SIRENE DAI PROF – Due tecnici toscani, provenienti dal mondo dei dilettanti potrebbero nella prossima stagione sedersi sulle panchine lombarde di due società di Prima Divisione. Trattasi di Guido Pagliuca, ex di Cecina, Borgo a Buggiano e Gavorrano che è nel mirino del Como e di Sassarini, a sua volta ex di Pietrasanta Marina e Pianese, nell’ultimo campionato fino a marzo al Venezia, che piace alla dirigenza della Tritium
SANGIOVANNI, ARRIVA TRAVAGLINI – L’esterno di difesa, Travaglini, in questa stagione nelle fila dello Jesolo – San Donà, con il quale sta giocando le semifinali dei play-off, ha raggiunto l’accordo con la dirigenza del Marzocco per il suo terzo ritorno in Valdarno, considerato che, il giocatore, nativo di Montevarchi è residente a Levane. La società ha poi comunicato che la preparazione precampionato avrà inizio il 26 luglio e sarà effettuata nel ritiro di Cavriglia.
SALES, CACCIA AL DIESSE – Dopo il mancato accordo con Calderaro, ex della Mensolese, la Sales è alla ricerca di un direttore sportivo che si occupi della gestione di I squadra e juniores, visto che Marino Ciagli, arrivato dal Belmonte è il responsabile della fascia allievi – giovanissimi ed esordienti. I contatti sono avviati e nei prossimi giorni potrebbe anche arrivare la fumata bianca.
PIOMBINO, SI VOLTA PAGINA – Manca solo l’ufficializzazione delle scelte del Piombino. Saranno Di Tonno e Vanni, in uscita dal Follonica, i nuovi allenatore e diesse della società della provincia di Livorno. La coppia sta già lavorando al rafforzamento della rosa, che unirà a un gruppo di giovani interessanti, un manipolo di esperti che fungeranno da chiocce del gruppo.
OLIMPIA, VALZER DI ALLENATORI – Sostanziali novità si registrano nei quadri tecnici dell’Olimpia Firenze. Sulla panchina del 99 al posto di Bandinelli, passato allo Scandicci chiamato dal responsabile della scuola calcio Pozzi, si siederà Tesconi, già in forze alla società giallo-nera, mentre Ferradini, dopo più di dieci anni di militanza, saluta il sodalizio che lo ha visto anche come giocatore e passa al Fiesole – Caldine. Conferme, invece, sia per il diesse Agatensi che per l’allenatore, Rontani.
Gianni Di Ferdinando
Foto: venetogol.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »