energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Palazzo Pretorio diventa museo di rilevanza regionale Cultura

Prato – Ancora un altro importante traguardo per il Museo di Palazzo Pretorio che, a un anno e mezzo dalla sua riapertura, ottiene un prestigioso riconoscimento.
Nei giorni scorsi l’istituzione museale ha ricevuto dalla Regione Toscana la qualifica di “Museo di rilevanza regionale” sulla base della legge regionale numero 21 del 25 febbraio 2010. L’attestato regionale presuppone la presenza di requisiti specifici richiesti per l’accreditamento come la piena accessibilità e fruibilità della struttura, il supporto di una direzione scientifica e l’organizzazioni di attività didattiche. «Il riconoscimento della Regione Toscana – sottolinea l’assessore alla Cultura del Comune di Prato, Simone Mangani – è un risultato importante che conferisce prestigio al Museo e garantisce elevati standard di qualità, oltre a dare la possibilità di accedere ai finanziamenti regionali».

Intanto è scattato il conto alla rovescia per il prossimo progetto espositivo a cura di Stefano Pezzato che rinnova la stagione delle grandi mostre a Palazzo Pretorio: il sipario su “SYNCRONICITY. Contemporanei, da Lippi a Warhol” si alzerà il 25 settembre prossimo (la mostra sarà visitabile fino al 10 gennaio 2016). Per consentire l’allestimento della nuova mostra, il Museo rimarrà chiuso nelle giornate di mercoledì 23 e giovedì 24 settembre. Info: www.palazzopretorio.prato.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »