energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Palazzo Pretorio: gli appuntamenti di Natale Notizie dalla toscana

Prato – C’è aria di festa al Museo che anche nel periodo delle festività natalizie è pronto a regalare nuove emozioni ai visitatori: un’occasione propizia per visitare la mostra “Synchronicity. Contemporanei, da Lippi a Warhol” fino al 10 gennaio.


Il Pretorio resterà chiuso a Natale mentre giovedì 24 dicembre, alle 16, abbraccerà la magia della Vigilia con uno spettacolo scritto e ideato da Andrea Lanzini, dal titolo “Sculture parlanti tra doni e magie di Natale”, per bambini dai 3 ai 10 anni: uno spettacolo tutto interattivo e partecipativo, incentrato sulla figura dello scultore Lorenzo Bartolini il cui nome sarà l’unico indizio che i più piccoli troveranno in un’antica cassaforte con un messaggio da svelare. La trama promette di essere avvincente: supportata dai piccoli e ignari visitatori, una custode s’accingerà a spolverare il museo per renderlo più bello in occasione del Natale alle porte mentre tra i vari personaggi ritratti qualcuno potrebbe risvegliarsi da un lungo sonno…


Per partecipare allo spettacolo occorre pagare il biglietto d’ingresso al Museo secondo tariffario: l’attività è gratuita per i bambini, 4 euro per gli adulti. Dulcis in fundo, ai piccoli partecipanti saranno distribuiti dei deliziosi sacchettini di biscotti offerti gratuitamente dalla pasticceria “Betti”, pasticceria “Guastini” e dal Forno “Branchetti”. Eccetto che a Natale, il Museo resterà aperto con orario regolare a Santo Stefano (26 dicembre), aderendo a una bella iniziativa dell’amministrazione comunale per promuovere la fruizione del patrimonio artistico cittadino negli ultimi giorni del 2015: dal 26 al 31 dicembre sarà possibile visitare la collezione permanente e la mostra “Synchronicity” con il biglietto d’ingresso ridotto (6 euro) come negli altri Musei facenti parte del circuito Pratomusei. Apertura straordinaria anche a Capodanno: l’anno nuovo sarà inaugurato con una ghiotta sorpresa per tutti coloro che visiteranno Palazzo Pretorio, il Museo del Tessuto e Museo dell’Opera del Duomo (rete Pratomusei). In occasione dei “Dolci auguri dalla Pratomusei”, quattro esercizi pratesi (pasticceria “Nuovo Mondo”, “Machiavelli”, Biscottificio “Antonio Mattei”, cioccolato “La Molina”) e la rete Pratomusei offriranno il 1° gennaio una valanga di dolcetti in piccole confezioni per prendere per la gola i visitatori in sacchettini contrassegnati dall’etichetta Pratomusei. Infine, sia il 26 dicembre che il 1° gennaio si potrà salire in vetta al Pretorio grazie all’apertura della terrazza panoramica dalle 14.30 alle 16.30. Info: www.palazzopretorio.prato.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »