energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Palazzo Pretorio tra i primi venti musei d’Italia Cultura

Prato- Lo dice il “Giornale dell’Arte”: Palazzo Pretorio, a Prato, balza fra i primi venti musei d’Italia, a seguito di una visita a sorpresa della giornalista del Tg2, che scrive sulla prestigiosa rivista d’arte, Tina Lepri.

Fra le cento pagelle per cento musei recensiti in dieci anni dalla giornalista spicca dunque anche il Museo di Palazzo Pretorio, balzato subito nella classifica delle prime venti strutture visitate e ritenute tra le migliori in termini di spazi, visibilità e accoglienza. Prosegue intanto fino al 31 gennaio 2015 la mostra “Capolavori che si incontrano” allestita nelle sale a piano terra, mentre venerdì prossimo, 19 dicembre, si alzerà il sipario sul terzo appuntamento serale di “Museo in musica”, con l’apertura straordinaria di Palazzo Pretorio dalle 21 alle 24. E sarà proprio la musica l’ingrediente principale della serata che vedrà protagonisti i solisti della Camerata strumentale “Città di Prato”. Nella cornice del secondo piano, risuoneranno note di musica barocca tra le suggestive pale d’altare del ‘500 e del ‘600, con Giovanni Bellini (tiorba) e Francesco Tomei (viola da gamba) che proporranno un repertorio congeniale al contesto artistico, spaziando fra M.Marais, Monsieur de Sainte Colombe, R. De Visée, G.G Kapsberger. Al termine, visita guidata gratuita al secondo piano di Palazzo Pretorio, per la quale è consigliata la prenotazione tramite call center (0574 1934996) o direttamente in biglietteria fino a esaurimento posti. Tutti i venerdì di dicembre, apertura dalle 21 alle 24 di Palazzo Pretorio per il “Museo in musica” (la biglietteria chiude alle 23) con una formula che prevede la visita tematica (gratuita) dedicata a una sezione diversa del Pretorio preceduta da performance musicali e danza. Info:www.palazzopretorio.prato.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »