energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Palazzo Vecchio: chiude il punto anagrafico, aprirà un asilo nido Cronaca

Un asilo nido aziendale al posto del Pad (punto anagrafico decentrato) di Palazzo Vecchio. Da oggi i certificati anagrafici si faranno on line o agli sportelli degli uffici postali convenzionati (al momento sono 23) al costo di 2,52 euro a certificato. L’asilo nido, che aprirà i battenti nel settembre 2012 e ospiterà circa 50 bambini, sarà destinato sia ai dipendenti comunali che ai lavoratori di altri enti ubicati in quell’area. «Una decisione che rientra in una più ampia riorganizzazione degli uffici comunali – ha spiegato l’assessore Di Giorgi ieri in Consiglio Comunale – Riorganizzazione che punta a ridurre i costi di gestione e allo stesso tempo a incentivare i cittadini all’utilizzo di internet». Da oggi dunque è chiuso il punto anagrafico di Palazzo Vecchio. L’obiettivo è di raggruppare tutti i Pad nel Parterre di Piazza della Libertà. «Ogni quartiere indicherà dei volontari che assisteranno gli anziani nella richiesta di certificati on line» ha rassicurato la Di Giorgi. La decisione della Giunta ha suscitato molte perplessità, sia nella maggioranza che nell’opposizione, tanto che della questione si discuterà ancora nel prossimo Consiglio. «Non convince la necessità di aprire un asilo nido, per il quale sono stati previsti 350mila euro, senza che ne sia stato verificato l’effettivo fabbisogno e in locali che non paiono idonei – è intervenuta Ornella De Zordo – Inoltre con questa decisione si colpiscono le fasce deboli, gli anziani che non utilizzano il pc ma anche quei cittadini per cui anche 2,52 euro a certificato può risultare pesante. I servizi è bene che si aggiungano a quelli esistenti, non che se ne sostituiscano alcuni ad altri E in questo gli svantaggi sembrano superare di molto i vantaggi». La chiusura dell'ufficio anagrafe di Palazzo Vecchio si aggiunge a quella di via Senese (Q3), del Viuzzo delle Calvane (Q5) e di via Tagliamento (Q3). Restano quindi, per i 374.000 residenti solo via Canova (Q4), piazza Alberti (Q 2), via Bini (Q5) e il Parterre.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »