energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Palio di Siena, alla Tortuca va la seconda prova Società

Siena – Seconda prova del Palio di Siena del 16 agosto dedicato alla Madonna dell’Assunta, vince la contrada della Tortuca, con Giuseppe Zedda detto Gingillo sopra  Querino. La terza prova si correrà sstasera, alle 19.15, si corre la terza prova. Tutte confermate le accoppiate cavallo-fantino nelle 10 contrade, assegnate con sorteggio ieri, che aveva visto la soddisfazione dei contradaioli della Torre, vittoriosa a luglio, Selva, Lupa e Istrice, cui la tratta aveva assegnato i cavalli ritenuti favoriti. 

Intanto la prima prova ieri sera era stata vinta dall’Istrice. Le contrade nel pomeriggio di ieri avevano lavorato sulle accoppiate fantino-cavallo e per la prima volta fra i canapi si sono ritrovati rivali padre e figlio Bruschelli: Luigi detto ‘Trecciolino’ nell’Istrice e Enrico detto ‘Bellocchio’ nell’Oca. Ecco le altre accoppiate: Andrea Mari detto ‘Brio’ nella Torre, che ha già riportato la vittoria nel Palio del 2 luglio scorso, Giovanni Atzeni detto ‘Tittia’ nella Selva, Jonatan Bartoletti detto ‘Scompiglio’ nella Lupa, Alessio Migheli detto ‘Girolamo’ nella Chiocciola, Giuseppe Zedde detto ‘Gingillo’ nella Tartuca, Carlo Sanna detto ‘Brigante’ nel Valdimontone, Alberto Ricceri detto ‘Salasso’ nell’Onda e Walter Pusceddu detto ‘Bighino’ nel Nicchio.


   

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »