energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Palio Siena: alla Chiocciola la seconda prova Notizie dalla toscana

 La contrada della Chiocciola con il fantino Gianluca Mureddu, detto Filuferru, sul cavallo Nestore de Aighenta ha vinto la seconda prova in vista del Palio di Siena del prossimo 2 luglio, che si è corsa stamani in Piazza del Campo. Partenza con in testa il cavallo dell' Aquila, poi al comando è passata la Giraffa, quindi al termine del primo giro la Chiocciola ha preso il comando per non lasciarlo più fino al traguardo. Due variazioni tra i fantini utilizzati dalle contrade: la Tartuca stamani ha utilizzato il fantino Sebastiano Murtas sul cavallo Lamagno, mentre la Selva ha montato Francesco Conti su Indianos. Stasera alle 19,45 è in programma la terza prova. La prima prova invece era stata vinta dalla contrada della Giraffa con il fantino Andrea Mari, detto Brio, sul cavallo Moedi corsa ieri sera in Piazza del Campo. La Giraffa era partita subito in testa, conducendo la prova per tutti i tre giri con ampio margine di vantaggio sulle rivali. Dopo l'assegnazione a sorte dei cavalli di ieri mattina, nel pomeriggio è stato definito il quadro dei fantini scelti dalle contrade. Tra le contrade favorite c'è quella del  Bruco, con il cavallo Mississippi, che ha scelto il fantino Giuseppe Zedde detto Gingillo. L'Onda, con il cavallo Ivanov, ha scelto Luigi Bruschelli detto Trecciolino, il fantino attualmente con più vittorie fra quelli che scendono in piazza. La contrada del Drago, per il cavallo Lampante ha scelto Jonatan Bartoletti detto Scompiglio.  Leocorno ha scelto Andrea Chessa detto Nappa II che monterà Magic Tiglio, la Selva, Bastiano Sini  su Indianos, l'Aquila, Giovani Atzeni, detto Tittia, su Missisippi, il Nicchio, Alessio Migheli, detto Girolamo, su Misteriosu, la Chiocciola Gianluca Mureddu, detto Filuferru, su Nestore de Aighenta, la Tartuca Francesco Caria, detto Tremendo, su Lamagno.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »