energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pallanuoto donne, Ngm confitta nel derby contro il Prato Sport

Firenze –  Sconfitta per la Ngm, battuta nel derby dal Prato col risultato di 8-4 nel turno infrasettimanale di pallanuoto donne. Un passo indietro per le ragazze di Tempestini, dopo la bella vittoria di sabato contro il Catania. Adesso però non è tempo di piangersi addosso, da tre giorni c’è già la possibilit àdi rifarsi contro il Rapallo, sempre a Bellariva.

La partita Primi due tempi equilibrati con le due squadre che passano in vantaggio alternativamente.  Alla rete di Repetto in apertura risponde Rorandelli con un gran gol da lontano, poi Pustynnikova sfrutta la quarta superioritàfiorentina per portare in vantaggio la NGM. Nel secondo quarto esce il Prato con un secco 3-0 che peròpare fin troppo severo per le gigliate. Galardi, Bosco e Tabani pungono Firenze nei momenti migliori per le ragazze di Tempestini. Si va al riposo sul risultato di 4-2 per Prato, che rimpolpa il suo vantaggio immediatamente ad inizio di terzo tempo con la seconda rete di Tabani e la seconda di Repetto: è6-2. Poi si risveglia Firenze che piazza, con Pustynnikova e Sorbi i punti del 3-2 parziale. Nel quarto tempo, poi, la gara èsempre molto combattuta. Galardi segna, al minuto 3.27, il gol della sicurezza per Prato. Al minuto 2.10 Sorbi si vede anche parare un rigore che chiude spezza definitivamente le speranze della NGM. Si chiude così, sul 9-4 per Prato il primo derby di campionato della stagione.

Foto: ufficio stampa

 

 PRATO WATERPOLO – NGM FIRENZE WATERPOLO 9-4

 

PRATO WATERPOLO – Gigli, Pelagatti, Giachi, Carlesi, Bosco 1, Repetto 2, Galardi 2, Tabani C 3., Albiani 1, Cordovani, Francini, Braga, Tabani E. All: Bologna

 

NGM FIRENZE WATERPOLO – Ventirglia, Rorandelli 1, Settonce, Colaiocco, Mina, Lapi, Sorbi 1, Stefanini, Curandai, Pustynnikova 2, Baldi, Ferrini, Ignaccolo. All. Tempestini.

 

NOTE – Parziali: 1-2, 3-0, 3-2, 2-0. Superioritànumeriche: NGM 2/9, Prato 0/4. Rigori: Sorbi sbagliato nel IV. Espulsioni per limite di falli: Francini nel IV.

Spettatori: 300 circa

Arbitri: Navarra, Collantoni

Print Friendly, PDF & Email

Translate »