energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

RN Florentia e NGM Firenze oggi in acqua, ma il risultato sorride solo agli uomini Sport

Importante giornata questa per la pallanuoto fiorentina che vedeva gli uomini della RN Florentia impegnati a Camogli; mentre le donne della NGM Firenze affrontavano in casa il Rapallo, prima in classifica. La trasferta a Camogli è l’ultimo turno del girone d’andata per la RN Florentia, impegno importante per confermarsi nella parte alta della classifica; la partita che sulla carta non sembrava nascondere insidie per i fiorentini, non era stata però presa sotto gamba dall’allenatore Sottani che dichiarava: "Domani affrontiamo l’ultima in classifica che ha totalizzato un solo punto, ma è da partite come queste che possono nascere insidie. Camogli è una squadra giovane che sta crescendo se non per i risultati, sicuramente per il gioco. E poi hanno il vantaggio di avere la testa libera. Noi però non possiamo perdere punti e andremo senza dubbio per vincere.
E così è stato, la RN ha vinto per 16 a 10. Molina ed Espanol hanno marcato rispettivamente 5 e 3 volte; ma anche il Camogli ha giocato e segnato, miglior marcatore con 4 reti, di cui 1 su rigore Beggiato. Rientrato anche Gobbi dopo l’infortunio che l’aveva visto saltare l’incontro con la Lazio. Ora la squadra di Sottani potrà concentrarsi sull’importante impegno di mercoledì del quale l’allenatore, prima della partita aveva detto: “Inconsciamente ci stiamo già pensando e credo sia anche normale, ma l’importante è non scendere in vasca con la testa a mercoledì.” Adesso è invece normale che la testa sia all’Euro Cup, in cui la Rari Nantes incontra il Savona.

Per la NGM Firenze invece non è più tempo d’esultare: le due belle vittorie contro Roma e Padova sono solo un ricordo dopo la partita di oggi che le ha viste sconfitte per un solo punto. Il Rapallo, prima in classifica non era certo un’avversaria facile, ma le ragazze della NGM erano arrivate a quest’appuntamento motivate e in buona forma, purtroppo non è bastato, il risultato le ha penalizzate fin troppo rispetto alla prestazione, così come i due rigori subiti, dei quali il secondo che a soli 53 secondi dal termine ha messo la parola fine all’incontro. L’allenatore Sellaroli, che prima dell’incontro dichiarava: “Siamo pronti per giocare questa partita. Sarà dura perché incontreremo l’ossatura della squadra che l'anno scorso ha vinto campionato e Coppa Campioni. Noi abbiamo voglia di misurarci contro una squadra di questo calibro per capire a che punto siamo nel nostro percorso di maturazione. Loro sono fortissime ma anche noi abbiamo dimostrato di essere una buona squadra, dunque ce la giocheremo” può comunque ritenersi soddisfatto, le sue ragazze se la sono giocata, ora aspettiamo il prossimo appuntamento, sperando che i risultati tornino presto a sorridere alle fiorentine.

I tabellini:

RN CAMOGLI – RN FLORENTIA  10-16

Formazione RN Camogli: Gardella, Beggiato 4 (1 rig.), Iaci, Rocchi 1, L. Fondelli 1, Cupido 2, Trebino, Bruni, Cambiaso 1, Foti 1, Di Rocco, Gandini, Viola.  All. Cavallini
Formazione RN Florentia: Mugelli, F. Di Fulvio 2, Borella, Pagani, Molina 5, Coppoli, Brancatello, Espanol 3, M. Lapenna 2, Gobbi 1, Bini 2, A. Di Fulvio 1, Minetti.  All. Sottani
Arbitri: Alfi e Bianchi
Note: parziali 4-4, 0-5, 3-3, 3-4.
Usciti per limite di falli Espanol (F) e Trebino (C) nel quarto tempo.
Superirità numeriche: Camogli 5/11 + 1 rigore e Florentia 8/9.
Spettatori 100 circa

NGM FIRENZE W. – RAPALLO PALLANUOTO 6-7

Formazione NGM Firenze Waterpolo: Gigli, Masi, Ferrini, Colaiocco, Schifter, Repetto, Bartolini 1, Bosco, Lapi 3, Olimpi, Giachi, Toth 2, D'Amico.  All. Sellaroli.
Formazione Rapallo Pallanuoto: Stasi, Gragnolati 1, Zerbone 1, Kisteleki 3 (2 rig.), Queirolo, Bertora, Bonino, S. Criscuolo, C. Criscuolo, Rambaldi 1, Cotti 1, Frassinetti, Isola.  All. Sinatra.
Arbitri: Corelli e Gomez.
Note: parziali 3-0, 1-2, 0-3, 2-2.
Uscite per limite di falli Colaiocco (F) e Giachi (F) nel terzo tempo. Gol decisivo su rigore di Kisteleki a 0'53" dalla fine.
Superiorità numeriche: Firenze 1/8, Rapallo 2/8.
Spettatori 300 circa.

Irene Gheri

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »