energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Parchettisti sì, ma di qualità. Ecco il progetto REG.E.A STAMP - Azienda

Un esperimento unico in Italia fino a questo momento, come tengono a sottolineare gli organizzatori del progetto REG.E.A, acronimo della significativa formula “registro per l'eccellenza artigiana”. Presentato in Palazzo Vecchio, il registro intende «certificare le buone pratiche nelle operazioni di posa in opera del parquet», un materiale sempre più richiesto nell'arredo di case e uffici e, pertanto, sempre più soggetto a un abbassamento della sua qualità. Messe in posa difettose, materiali scadenti e artigiani non formati, infatti, rischiano di incrinare la solidità del settore e la professionalità di chi lavora bene. Per questo motivo, Casartigiani, l'Associazione Nazionale Posatori Professionisti e la Camera di Commercio di Firenze hanno deciso di correre ai ripari, costituendo un registro di certificazione.

Il corso e il registro – Elemento propedeutico all'iscrizione nel registro REG.E.A e requisito d'accesso indispensabile è il corso per parchettisti professionisti realizzato in collaborazione con il dipartimento di Chimica e di Scienze e Tecnologie Ambientali dell'Università di Firenze. Della durata di 180 ore, il percorso formativo mira ad assegnare il «certificato di conformità» ai partecipanti, «requisito necessario per l’iscrizione al registro REG.E.A.» Il corso, che si terrà dal 14 settembre fino al 12 gennaio 2013, vedrà la partecipazione di 30 parchettisti e prevede un test di ingresso per l'accesso. Le iscrizioni sono tutt'ora aperte. Al termine delle lezioni sono previste prove tecniche e pratiche, oggetto di valutazione da parte di Certiquality, superate le quali ci si potrà iscrivere al registro. Per informazioni e iscrizioni: Casartigiani: 055 7877864 – www.casartigiani.fi.it

La presentazione. Nardella e l'idea ANCI – Alla presentazione sono intervenuti la responsabile CCIAA Sonia Menaldi, il segretario di Firenze e Prato Casartigiani Anna Sacristano, il presidente dell'Associazione Nazionale Posatori Professionisti Simone Biagiotti e il Manager Certiquality Gianni Cramarossa. In rappresentanza del Comune è intervenuto il vicesindaco Dario Nardella, «orgoglioso» che Firenze sia la prima città in Italia a sperimentare questa forma di certificazione. Il vicesindaco ha inoltre espresso l'intenzione di proporre in sede ANCI l'idea di certificare le buone pratiche della posa in opera.

Casartigiani: "Certificare anche altri mestieri" – Il progetto REG.E.A. è "solamente" un tentativo pilota. E' stato infatti elaborato per gli artigiani parchettisti ma, in futuro, riguarderà anche altre categorie artigianali che avranno la stessa formazione in termini di qualità del lavoro e miglior rispetto per il consumatore. «Si tratta dell’inizio di un percorso di certificazione dei vari mestieri artigianali – ha spiegato Anna Sacristano – per valorizzare le eccellenze in un momento di crisi. Il registro sarà invece un punto di riferimento per i consumatori e permetterà la scelta di artigiani regolarmente registrati, assicurati, qualificati professionalmente e certificati da un ente esterno, leader nazionale del settore».

 
CTRL + Q to Enable/Disable FBPhotoZoom

 
CTRL + Q to Enable/Disable FBPhotoZoom

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »