energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Parco Piazza della Resistenza: presto opere di riqualificazione Società

Pistoia – Approvata dalla Giunta comunale di Pistoia la seconda fase dei lavori, per un importo di 400mila euro. Si interverrà sul vialetto centrale e su quelli adiacenti, sul potenziamento dell’illuminazione, degli spazi “acqua” e dell’area giochi. Prevista anche la piantumazione di ulteriori piante rispetto a quelle già messe a dimora e l’installazione di una cancellata in ferro a protezione del rinnovato spazio verde.

Prosegue la riqualificazione del parco di Piazza della Resistenza. Nei giorni scorsi, informa la nota del Comune di Pistoia, la Giunta ha approvato il progetto preliminare che prevede la realizzazione nell’area a verde di ulteriori interventi, per un investimento complessivo di 400mila euro. Si tratta di una seconda fase di lavori che dovrebbe avere inizio a fine estate per andare a completare gli interventi intrapresi nel 2014, e ancora in corso di realizzazione, per una spesa di 80mila euro. L’Amministrazione prosegue quindi nell’attività di miglioramento del più importante polmone verde della città storica, avendo attenzione a realizzare un’equilibrata armonia tra i caratteri storici dell’area e l’introduzione di nuovi elementi volti a renderla più vivibile.

Gli interventi previsti. Con l’attuazione del progetto, sarà possibile godere di percorsi interni più agevoli e sicuri. I primi interventi previsti riguardano, infatti, il rifacimento in terra stabilizzata del viale centrale e di quelli laterali, nel rispetto del disegno originario del parco. Inoltre, è prevista l’ulteriore messa a dimora di nove alberi di nocciolo e di una siepe in leccio a delimitazione della piazzetta Campo Marzio. Il tappeto erboso verrà esteso sino all’area prospiciente la Fortezza Santa Barbara, il cui ingresso diverrà parte integrante del giardino, favorendo una più stretta connessione tra il monumento, e i suoi spazi verdi, e il giardino.

Per delimitare e proteggere il parco, così da permetterne una frequentazione in piena sicurezza ed evitare spiacevoli intrusioni notturne, verrà posizionata una semplice cancellata in ferro lungo tutto il perimetro dell’area, completa di cancelli di accesso in corrispondenza dei vialetti di ingresso.

parco pistoiaGrande attenzione verrà posta anche alla realizzazione di un nuovo impianto di illuminazione, funzionale non soltanto a esigenze di sicurezza del giardino, ma rispondente anche alla volontà dell’Amministrazione di valorizzare la Fortezza Santa Barbara e le nuove piantumazioni. Lungo la fascia muraria, tra la nuova vegetazione e la Fortezza, verranno collocate luci a led, così da creare un fondale illuminato che possa esaltare le caratteristiche e i colori delle fioriture. In punti strategici del Parco, in sostituzione degli apparecchi illuminanti esistenti, saranno poi riposizionati gli otto lampioni che attualmente si trovano in via Cavour, ai quali si aggiungeranno due nuovi elementi identici. Quattro lampade di medesima concezione verranno poste su colonne da realizzare in corrispondenza dei nuovi cancelli principali.

Lo “spazio acqua” attualmente presente nella zona centrale del viale principale sarà potenziato attraverso l’inserimento, al centro del camminamento, di una fontana a raso a getto unico e, poco distante, di una superficie acquatica sempre a raso da destinare ad area gioco. I getti e gli zampilli di questa parte, illuminati da faretti incassati nella base della struttura, creeranno giochi d’acqua – che sarà prelevata dalla fontana e riutilizzata, evitando sprechi. Ciò che ne emergerà sarà un ampio spazio di socializzazione per gli adulti e di attrazione per i più piccoli. Ed è proprio pensando alle esigenze ricreative dei bambini che si è deciso di realizzare una nuova e più ampia area giochi, oltre a uno spazio dedicato ad ospitare attrezzature per il fitness nel lato ovest del parco. Per permettere ciò, armonizzando i nuovi elementi con quelli già in loco, l’attuale giostra verrà spostata in un’area a verde adiacente alla vasca, lato ovest, così da ottenere una distribuzione bilanciata delle strutture presenti all’interno del parco.

Gli interventi in fase di realizzazione. Iniziati nel mese di dicembre, i lavori di piantumazione di nuovi alberi e arbusti stanno proseguendo. Non si è ancora completato, infatti, l’imponente lavoro di messa a dimora di 342 tra cespugli e arbusti (camelie, rhododendri, azalee, ortensie) e 389 piante, tra alberature e arbusti, che arricchiscono l’area a verde sulla base di un progetto elaborato dall’Amministrazione comunale al fine di mettere maggiormente in luce l’area a verde all’interno del centro storico e donandogli, soprattutto in primavera, bellissime macchie di colore non presenti fino ad oggi. In via di realizzazione anche un nuovo impianto di irrigazione a goccia.

Pannelli illustrativi. Per permettere ai cittadini di apprezzare l’ulteriore piano di riqualificazione di piazza della Resistenza e comprenderne a pieno la realizzazione, in prossimità della vasca centrale saranno collocate alcune rappresentazioni grafiche dell’intervento elaborato dall’Amministrazione. Le nuove tavole andranno ad integrare e aggiornare i pannelli già predisposti a dicembre, posizionati agli ingressi del parco (uno su via Carratica, l’altro su viale Arcadia).

Print Friendly, PDF & Email

Translate »