energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Paris Saint Germain-Fiorentina (4-2), prova volenterosa dei Viola Sport

Firenze – Il risultato numerico, 4 a 2 per i francesi, dell’amichevole che la Fiorentina ha giocato contro il Paris Saint Germain negli Stati Uniti rientrava nelle più scontate previsioni. La squadra parigina, infatti, è da sempre di assoluto livello mondiale, più avanti dei viola anche nella preparazione. Inoltre la Fiorentina è ancora un cantiere aperto (o quasi) nel  senso che deve completare la lista dei giocatori con i  quali affrontare il prossimo campionato. Il presidente viola Cognigni ha definito volenterosa la prova della Fiorentina contro il Paris Saint Germain.  Un giudizio giusto. La squadra si è battuta con slancio e la partita avrebbe potuto anche concludersi con un solo gol di scarto. Ma sono dettagli.

Il problema della Fiorentina è quello di “chiudere” prima possibile e nel modo migliore il calcio mercato in modo che l’allenatore Sousa, solo con la rosa completa dei titolari, sarà in grado di valutare le caratteristiche di ciascuno e quindi di dare alla squadra un volto preciso ed una manovra corale adeguata. C’è il problema Mario Gomez. Rimane o sarà ceduto?
La società turca del Besiktas è in poule position per  acquistarlo (ma ci sono altri clubs tedeschi ed inglesi interessati all’attaccante. Aspetta l’arrivo del difensore Mario Suarez. Si insiste sul possibile arrivo del romanista Mattia Destro con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Come molto bene avviate sembrano le trattative con la società belga del Genk per Milinkovic, una grande promessa del calcio serbo. Insomma ci sono molte situazioni che esigono una soluzione più rapida possibile.
C’è anche da fare una riflessione su Pepito Rossi. Contro i francesi è entrato nell’ultimo quarto d’ora (si è procurato un rigore che lo ha poi realizzato) e naturalmente ha dato ancora una volta più di un saggio  della sua classe. Ma il modo in cui viene utilizzato, dopo undici mesi di assenza, fa pensare che lo staff  medico che lo segue sia timoroso quindi non del tutto convinto del completo recupero fisico del giocatore.
Nel ritiro a Moena Rossi ha giocato solo un frammento dell’ultima amichevole (e la società aveva dichiarato che se fosse piovuto, quindi terreno di gioco pericoloso, non sarebbe nemmeno sceso in campo). Ieri contro i francesi ha giocato l’ultimo quarto d’ora.
Siamo tutti in ansia perché Rossi è pedina fondamentale per la Fiorentina di sapere che Pepito è perfettamente guarito e che l’impiego ridottissimo è solo dettato dalla prudenza dei medici viola

Tabellino
FIORENTINA- PARIS SAINT GERMAIN 2-4
Primo tempo 0-2.
Reti : 36’ Matuidi, 41’ Augustin; 60’ Joaquin, 68’
Ibrhaimovic; 73’ Augustin, 78’ Rossi (su rigore).
FIORENTINA : Tatarusanu, Bagadur (dal 55’ Tomovic);
Basanta (dal 55’Joaquin), Hegazi (dal 55’ Gonzalo), Alonso, Badelj (dal 1’s.t. Bernardeschi), Diakhate (dal
1’s.t. Borja Valero), Vecino (Dal 77’ Rossi), Fazzi, Rebic (dal 71’ Ilicic), Gomez (dal 1’s.t. Babacar).

Venerdi viola di nuovo in campo a Hertford contro il Benfica.
Partita un po’ più facile per la Fiorentina che
rientrerà in Italia domenica prossima. Quindi tre giorni di vacanza e subito dopo ripresa degli allenamenti in
vista dell’amichevole a Firenze di domenica 2 agosto, ore 21, con il Barcellona. Chiuderà questa serie di partite
l’incontro a Londra del 5 agosto con il Chelsea.

Fissate tre amichevoli per la Primavera Viola
La squadra della Primavera della Fiorentina sarà in ritiro dal 31 luglio al 13 agosto in Mugello a San Piero
a Sieve. Sono già state fissate tre amichevoli da disputare a San Piero a Sieve : 2 agosto, ore 17,30, contro il Gavorrano; 6 agosto contro lo Scandicci, 13 agosto contro la Fortis Juventus di Borgo San Lorenzo. Il campionato Primavera inizierà il 12 settembre per terminare il 7 maggio. I playoff si giocheranno il 14 ed il 21 maggio; mentre le fasi finali sono fissate dal 27 maggio al 4 giugno.
Il turno preliminare di Coppa Italia avrà luogo il 16 settembre poi le sfide ad eliminatoria diretta fino alle semifinali dal 27 gennaio al 10 febbraio e la fase della finalissima dal 18 marzo all’8 aprile

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »