energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Partita ricca di emozioni, Siena e Pistoiese pareggiano (2 a 2) Sport

Firenze – Pareggio a Siena ospite la Pistoiese nell’anticipo dei Girone A del campionato di serie C. Due reti per parte. I padroni di casa hanno pareggiato nei minuti di recupero. Così la Robur Siena in casa finora non ha mai vinto. Ha collezionato tre sconfitte e stasera il pari, il primo dei bianconeri.  Il Siena era reduce dal clamoroso successo sul campo della capolista Monza e contro la Pistoiese ha rischiato moltissimo una battuta d’arresto. Dei suoi dieci punti in classifica nove sono stati conquistati in trasferta. Strano cammino dei bianconeri senesi.

Per la Pistoiese è il quarto pareggio del campionato. Non vince dal primo di settembre. Stasera aveva avuto l’occasione per tornare al successo (stava vincendo fino al 92’). Va bene anche un pareggio (il quarto della serie) ma dovrà pure tornare alla vittoria per risalire la classifica. Comunque stasera ha oferto una buona prestazone.

Partenza subito ad alto ritmo. Rapidi manovre, veloci con rovesciamenti di fronte. Molto equilibrio che si rompeva al 13’ con un rigore a favore della Pistoiese che Valiani realizzava (fallo di mano di Oukhadda).

Pronta reazione della Robur Siena che sfiorava più volte il gol (errori clamorosi sotto porta ad esempio di Serrotti e Buschiazzo), ma alla mezzora la Pistoiese in una rapida azione raddoppiava ancora con Valiani pronto ad inserirsi nella difesa senese. Al riposo Pistoiese due, Siena zero. Un risultato che penalizzava troppo il Siena.

Ripresa. Senesi subito in avanti, ma trovavano sempre una difesa attenta e precisa. Sembrava che il Siena dovesse mettere insieme la quarta sconfitta interna. Poi al 69’ Cesarini segnava su mischia e riapriva i giochi. Siena in attacco, Pistoiese in difesa. Al 75’ veniva espulso l’allenatore della Pistoiese. Ma la squadra continuava a battersi con valore. E sembrava ormai sicura la vittoria quando ad un paio di minuti dalla fine del recupero arrivava la rete di Arrigoni. Palo e palla in rete. Ed era pareggio. Un risultato tutto sommato giusto.

ROBUR SIENA-PISTOIESE  2-2  (0-2)

MARCATORI : al 13’su rigore ed al 31’ Valiani; Cesarini al 69’; Arrigoni al 93’.

ROBUR SIENA ; Contente; Buschiazzo (dal 46’Arrigoni), Baroni, D’Ambrosio, Oukhadda(dal 79’Ortolini), Serrotti (dal 46’Vassallo) Gerli, Da Silva (dal 61’ D’Auria), Migliorelli, Cesarini, Guidone. Allenatore Alessandro Dal Canto.

PISTOIESE : Pissari, Mazzarini, Camilleri, Dametto, Ferrarini, Spinozzi, Vitiello (dal 59’ Stijepovic) Cerretelli (dal 58’ Bortoletti) Liames (dal 76’Viti), Valiani, Gucci (dal 86’ Morachioli). Allenatore Vitale Tammuro.

ARBITRO Niccolò Marini di Trieste.

—————————

Domani delle toscane è la Carrarese a correre maggiori rischi. La squadra apuana è in ripresa (quarta in classifica e prima delle sei squadre toscane), ma sarà ospite del Renate, ovvero di una delle più forti formazioni del girone (un sola sconfitta). Ma la Carrarese è squadra che può vincere su qualsiasi campo purchè sia in giornata si. In panchina il vice di Silvio Baldini squalificato.

In trasferta pure il Pontedera. Sarò di scena sul campo del Giana Erminio, ultimo in classica ed ancora non ha mai vinto. Quindi pronostico per la squadra toscana.

Sul campo amico l’Arezzo e non dovrebbe fallire l’obiettivo contro la Pro Patria; mentre la neo promossa Pianese Piancastagnaio riceverà il Gozzano e sebbene favorita dovrà lottare per prendersi i tre punti in palio.

—————————————-

CLASSIFICA

Monza p.15; Alessandria p. 14; Renate p. 13; Carrarese p. 11; Novara p. 11; Robur Siena p. 10; Albinoleffe p. 9;  Pontedera p. 9; Pro Patria p.9; Como p. 8; Pianese p. 7; Pro Vercelli p. 7; Pistoiese p. 7; Olbia 6; Gozzano p. 6; Juventus p. 6; Lecco p. 6;   Arezzo p. 5; Pergolettese p. 3; Giana Erminio  p. 2.

—————————-

SETTIMA GIORNATA

RISULTATO : Robur Siena-Pistoiese 2-2.

DOMANI – Arezzo-Pro Patria ore 17,30, arbitro Marco Monaldi di Macerata; Giana Erminio –Pontedera ore 17,30, arbitro Michele Del Rio di Reggio Emilia; Lecco-Alessandria ore 17,30, arbitro Federico Fontana di Siena; Novara-Albinoleffe ore 17,30, arbitro Mario Davide Arace di Lugo di Romagna; Olbia-Como ore 17,30, arbitro Davide Di Marco di Ciampino; Pianese-Gozzano ore 15, arbitro Fabrizio Cavaliere; Pro Vercelli-Pergolettese ore 15, arbitro Eduart Pashuku di Albano Laziale; Renate-Carrarese ore 17,30, arbitro Luigi Carella di Bari

LUNEDI’ – Juventus-Monza ore 20,45, arbitro Daniele Paterna di Teramo.

OTTAVA GIORNATA

SABATO 5 OTTOBRE : Como-Giana Erminio ore 20,45’, Novara-Pro Vercelli ore 20,45;

DOMENICA : Albinoleffe-Robur Siena, ore 15; Alessandria-Pontedera ore 17,30; Arezzo-Monza ore 17,30; Gozzano-Carrarese  ore 15; Pergolettese-Renate ore 17,30; Pianese-Juventus ore 15; Pistoiese-Olbia ore 15; Pro Patria-Lecco ore 15.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »