energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Partito il restauro del “Miracolo” di Marino Marini Foto del giorno

Pistoia –  Stamani, giovedì 20 ottobre, ha avuto inizio il restauro della scultura Miracolo di Marino Marini.

Si tratta di un intervento molto significativo che rappresenta una tappa di avvicinamento al 2017, anno nel quale Pistoia sarà Capitale italiana della cultura. L’opera in bronzo, conservata nell’atrio del Palazzo comunale dal 1979, ha necessità di un restauro conservativo poiché esposta da oltre trent’anni agli agenti atmosferici.
L’intervento, approvato dalla competente Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggioed eseguito da Salvadori Arte di Pistoia, prevede il consolidamento del basamento in bronzo della scultura (con sostituzione e trattamento delle componenti interne, degradate dalla ruggine) e la pulitura delle parti esterne in bronzo con metodi non invasivi, mantenendo la patina originale.

La scultura in bronzo ritrae un cavallo nell’atto di disarcionare il cavaliere dopo essersi imbizzarrito per un evento improvviso ed è stata donata alla città da Marino Marini nel 1975. L’autore andava particolarmente orgoglioso di quest’opera che, per qualche tempo, è stata esposta in piazza del Duomo.
Realizzato in collaborazione con il Comune di Pistoia, proprietario del bene, l’intervento di recupero prevede un investimento di 10.000 euro interamente finanziato dal Rotary Club Pistoia – Montecatini Terme Marino Marini che ha inteso così onorare la propria intitolazione al grande Marini, l’evento di Pistoia Capitale della Cultura 2017 e, insieme, la ricorrenza del suo prossimo ventennale di attività, ricco di progetti in campo sociale, scientifico e artistico. Le spese assicurative (per un valore assicurativo dell’opera di 2 milioni di euro) sono a carico dalla Fondazione Marino Marini di Pistoia.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »