energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Passage. Art is revelation”. Il simbolismo pittorico di Catherina Gynt in mostra ad Arezzo Arezzo, My Stamp

Dal 16 ottobre all’8 novembre 2014 il Centro benessere “Corpo e Mente” di via Tanucci 21, ad Arezzo, ospita Passage. Art is revelation, mostra personale di Catherina Gynt.

È il settimo appuntamento di L’incanto dell’essere tra corpo e mente, un progetto curato da Marco Botti che vedrà coinvolti fino al 13 dicembre 2014 otto talentuosi artisti.

Il vernissage della mostra, a ingresso gratuito, si terrà giovedì 16 ottobre a partire dalle ore 20. Per l’occasione Very Tuscany proporrà un buffet e una degustazione di vini.

L’inaugurazione della personale sarà impreziosita da musica dal vivo, improvvisazioni e sorprese artistiche.

Per l’occasione “Corpo e Mente” proporrà ai presenti il pacchetto “manicure – massaggio mani – smalto” a un prezzo speciale, con possibilità di trattamento per due persone in contemporanea nel corso della serata.

LA MOSTRA

Un momento di passaggio ed evoluzione. Da qui prende corpo la personale ad Arezzo della talentuosa e poliedrica artista, che si lega idealmente a quella portata con successo a Europa Power Yoga di Firenze lo scorso settembre.

Il dubbio va a braccetto con la certezza, l’armonia con la dissonanza, la realtà con il sogno, il naturalismo con il simbolismo, il classicismo con l’esotismo. Simboli e gestualità diventano protagonisti della nuova fase artistica di Catherina Gynt, assieme a colori contrastanti che seguono linee geometriche, stilizzazioni di impronta Déco, un leggero puntinismo e figure imponenti, segnate da nette demarcazioni e rilievi.

Dalle opere in mostra trasuda la carica di energia e consapevolezza dell’artista, sempre più sensibile indagatrice delle sue parti leggere e profonde.

BIOGRAFIA DELL’ARTISTA

Catherina Gynt, al secolo Caterina Testi, è nata nel 1987 ad Arezzo.

Pittrice, illustratrice, scultrice, attrice, danzatrice e tatuatrice, ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Firenze, il Teatro Piccolo Re di Roma e l’Accademia del Teatro di Torino.

La sua ricerca sfrutta il decorativismo dell’Art Déco e l’immagine di collaborazione tra Natura e Uomo che vive nel Liberty per dar vita a una cifra stilista peculiare. Di solito il centro del suo lavoro è lo studio grafico e la reinterpretazione anche psicologica della figura della donna. Un viaggio intimo nella percezione del femminile e del sé. Geometrie e flessuosità si intrecciano in composizioni evocanti, per creare calma e confusione, pace e rabbia, continenza ed erotismo.

Catherina scivola tra danza, teatro, murales, quadri e sperimentazioni, sempre alla ricerca dello stimolo giusto.

IL PARTNER DELLA SETTIMA MOSTRA

Very Tuscany nasce nel 2009. Realtà dinamica sul fronte della promozione del territorio, propone originali tour enogastronomici e culturali per turisti italiani e stranieri, con un van da nove posti, alla scoperta degli angoli più suggestivi e nascosti della Toscana.

IL PROGETTO

Da giovedì 20 febbraio a sabato 13 dicembre 2014 il Centro benessere “Corpo e Mente” di Laura Giannini, in via Tanucci 21 ad Arezzo, ospita L’incanto dell’essere tra corpo e mente, un progetto a cura di Marco Botti che vedrà coinvolti otto artisti: Silvia Logi, Rossana Ruggiero, Maurizio Rapiti, Sofia Sguerri, Alessandro Schinco, Katarina Alivojvodic, Catherina Gynt ed Elisa Modesti.

Otto personali che tra fotografia, pittura e arte musiva si svilupperanno nella grande hall e nelle sale del centro benessere, esaltandone la vocazione artistica e poliedrica.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »