energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Passeggiate fiorentine nel ponte del 25 aprile Foto del giorno, Turismo

Firenze – Una passeggiata in Oltrarno pensata anche per gli amici a quattro zampe e un pomeriggio per riscoprire i luoghi e l’epoca in cui visse il Sommo Poeta. Sono queste le proposte per il ponte del 25 aprile firmate da “Enjoy Firenze”, il cartellone di percorsi guidati alla scoperta dei tesori artistici e architettonici di Firenze e della Toscana in compagnia di esperti e archeologi, a cura di Cooperativa Archeologia (www.enjoyfirenze.it).

Si parte domenica 23 alle 17.00 con piacevole itinerario alla scoperta di un Oltrarno diversoin cui gli animali domestici saranno i benvenuti. Partenza da Piazza Poggi su per via di Belvedere, con arrivo al Forte e discesa verso San Niccolò da Costa San Giorgio, per scoprire scorci suggestivi e quasi sconosciuti, ai piedi del Piazzale Michelangelo e lungo le mura verso Forte di Belvedere, fino al lungarno Torrigiani.

Lunedì 24 alle 16.00 sarà invece possibile prendere parte a un percorso sui luoghi di Dante.Appuntamento alla Badia Fiorentina, una delle Chiese più antiche di Firenze, completamente ristrutturata nel 1285 da Arnolfo di Cambio e strettamente legata a memorie dantesche: qui, infatti, secondo la Vita Nova, il poeta vide per la prima volta Beatrice durante una messa. Dopo la visita al Chiostro degli Aranci, uno dei luoghi più suggestivi del primo Rinascimento, si proseguirà tra case e vicoli rimasti quasi intatto dal 1300 ad oggi, per una tappa alla Casa di Dante e alla Chiesa di Santa Margherita dei Cerchi, dove la tradizione vuole che il poeta incontrasse spesso Beatrice e dove forse sposò Gemma Donati. Conclusione al Bel San Giovanni, ricordato nel canto XXV del Paradiso come il “fonte / del mio battesim

Print Friendly, PDF & Email

Translate »