energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Patto Agricoltori-Consorzi bonifica per la regimazione idrica Ambiente

Le organizzazioni professionali agricole della Toscana (Cia Toscana, Coldiretti e Confagricoltura) e Consorzi di Bonifica hanno firmato ieri, in occasione di Expo Rurale 2012 di Firenze, presso lo stand Regione Toscana, un protocollo d'intesa finalizzato a difendere meglio il territorio da alluvioni e dissesto idraulico ed idrogeologico. Agricoltori e operatori dei Consorzi di bonifica, di fronte all'urgenza di contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici, si uniscono così per cooperare alla sicurezza del territorio, partendo dalla manutenzione dei fossi. Non solo questi infatti sono la base della regimazione delle acque piovane a monte e a valle dei bacini idrografici e la conservazione della fertilità dei suoli, ma anche indispensabili per un sistema efficace di accumulo idrico per prevenire la carenza idrica legata alle stagioni siccitose, come quelle di quest'anno.

«Con la sottoscrizione del protocollo – ha commentato Giordano Pascucci, presidente Cia Toscana – sono stati assunti impegni importanti sia per la messa in sicurezza del territorio che per avviare un nuovo patto per l’acqua in Toscana. Siamo soddisfatti anche perché viene riconosciuta sia l’utilità della permanenza dell’agricoltura produttiva, specialmente negli ambiti rurali e montani, che la presenza diffusa sul territorio delle imprese agricole, soggetti preziosi ed insostituibili per la sistemazione e manutenzione del territorio, per la salvaguardia del paesaggio agrario e per la cura e mantenimento dell’assetto idrogeologico. Questo è un primo passo importante, guardando al futuro sollecitiamo la Regione Toscana ad avviare il confronto sul riordino legislativo in materia di suolo e risorse idriche e ribadiamo che il riconoscimento e la valorizzazione della multifunzionalità dell’impresa agricola dovrà trovare adeguato spazio nella nuova legge regionale».

Foto www.ilcittadinoonline.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »