energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pd chiama la piazza: presidio “di vicinanza” a Mattarella Breaking news, Politica

Firenze – L’appello “vola” su WhatsApp e raggiunge i presidenti dei circoli cittadini del Pd: tutti in piazza, o meglio al presidio lampo organizzato sotto la Prefettura in via Cavour 1 per le 18,45 in “vicinanza” al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il Pd brucia sul tempo le “mobilitazioni di piazza” promesse da M5S e Lega e corre “per esprimere la nostra vicinanza al presidente della Repubblica Sergio Mattarella in questo delicatissimo momento di crisi politica della nostra nazione” secondo il messaggio inviato dal segretario comunale Massimiliano Piccioli. Poco tempo, molto cuore, a decidere il tutto la segreteria cittadina, che ha sentito anche il sindaco Dario Nardella, che ha subito detto che parteciperà.

Perplessità dalla minoranza, che teme che in questo modo la posizione del presidente della Repubblica risulti (portando così acqua a quanto dichiarato da Salvini, “Il Pd bocciato dagli italiani torna al governo, grazie a Mattarella?”) troppo omologata a quella del Pd, tanto da offuscare l’autonomia del presidente. Tuttavia oggi ci saranno tutti, il Pd con tutte le sue posizioni interne.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »