energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pd toscano, domani assemblea, si deciderà su primarie governatore Politica

Firenze – Orizzonte Pd per le prossime primarie, le notizie sono due: domani si riunisce l’assemblea regionale del partito, e fra i nomi gettonati come eventuali “competitor” del governatore uscente Enrico Rossi potrebbe esserci il civatiano Luciano Modica.

Scartata la candidatura “diretta” del governatore uscente, domani l’assemblea del partito vedrà la presenza anche della vicesegretaria nazionale del Pd Debora Serracchiani, a testimonianza della delicatezza della partita toscana. Compito dell’assemblea, definire una prima bozza del programma del Partito Democratico per le elezioni di primavera 2015, che sarà poi sottoposta alla discussione aperta ai circa 400 mila elettori delle ultime primarie.

Enrico Rossi dovrebbe intervenire nel pomeriggio, nel corso della discussione plenaria che verrà chiusa dall’intervento di Dario Parrini, il segretario regionale del Pd toscano. Compito dell’assise sarà anche quello di approvare il regolamento per le eventuali primarie. Meta non banale, in quanto verranno approvate le regole per la raccolta firme nel caso in cui si avvereranno ipotesi di candidature alternative. La quantità di firme che potrebbe essere richiesta si aggirerebbe intorno al 15% degli iscritti del 2013, vale a dire circa 60mila, mentre il periodo di tempo entro cui si dovrebbe procedere a realizzare il tetto richiesto sarebbe ancora tutto da stabilire.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »