energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Pdl, Migliori conferma ad Alfano le dimissioni Dibattito politico

«Carissimo Segretario, Ti ringrazio per la lettera che mi hai inviato. Purtroppo, non vi sono localmente le condizioni politiche, organizzative e di rapporti umani in grado di farmi ritirare le dimissioni da Coordinatore Vicario del PDL Toscano».
«Come sai, non contesto la mancata candidatura del Presidente dell’Assemblea Parlamentare dell’OSCE che è la più vasta al mondo o del dirigente del PPE, stante il grande livello degli amici che mi sostituiranno, quanto le modalità magiche che un cerchio bidimensionale ha operato nullificando logiche territoriali ed istituzionali».
«Inoltre, il solo lontanissimo sospetto di codirigere un partito che possa ispirarsi all’apartheid tra provenienze diverse è insopportabile».
«Dopo 45 anni di militanza si può tranquillamente tornare ad essere il sedicenne che, senza gradi o candidature, organizzava i cortei contro l’invasione della Cecoslovacchia».
«Esortando tutti i militanti a chiudere polemiche interne che potrebbero oggi danneggiare il PDL, Ti saluto cordialmente certo dei valori che animano il PDL in questa nostra grande campagna elettorale sul piano nazionale. On. Riccardo Migliori»

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »