energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pensioni, reversibilità a rischio, Usb: “Diritti individuali sotto tiro” Società

Firenze – Tema delle pensioni, a rischio la reversibilità. Cosa significa? In buona sostanza, che la possibilità per vedovi, vedove, figli minori orfani di riscuotere la pensione maturata dal genitore o coniuge che viene a mancare non sarà più una prestazione di carattere previdenziale, ma assistenziale. In altre parole, sarà legata all’Isee. Senza tenere in conto un principio talmente enorme da sembrare quasi banale:  la maturazione della pensione  e il suo importo è legata sempre e comunque ai contributi versati dal lavoratore o dalla lavoratrice nella propria vita lavorativa.

“E’ la dimostrazione che questo governo vuole smantellare conquiste e diritti acquisiti in un secolo di storia del lavoro”.  Non usa mezzi termini, l’Usb, che commenta: Il Governo Renzi parla  nuovamente di pensioni ma solo per apportarvi ulteriori tagli e stavolta a farne le spese saranno le pensioni che vengono denominate  di reversibilità, cioè quelle che vanno ad appannaggio del coniuge superstite, nella maggioranza dei casi alle vedove (considerato che l’età media delle donne è più lunga) ma anche ai figli minori senza reddito o che studiano”.

Concludendo: “L’unico scopo è quello di far cassa nell’interesse delle banche e di un Europa – dice l’Unione sindacale di base –  che si dimostra sempre più non essere dei popoli ma dei potentati di ogni risma”. 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »