energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Per i Cavalieri la vittoria vale il triplo Sport

Il sole splende sul Chersoni e I Cavalieri spazzano il Padova 33 a 11, conquistando il bonus che vale secondo posto, playoff e Amlin Challenge Cup. Una giornata da incorniciare per il XV pratese che comincia subito forte con i calci di un Majstorovic immenso e di un grande capitan Patelli che su punizione scavano subito il solco iniziale di 9 punti tra le due formazioni (9-0).
Menniti-Ippolito è preciso dalla piazzola e tiene il contatto con due calci (9-6), ma sono due grandi mete ad esaltare il pubblico di casa: la prima dopo una touche sui cinque metri che Nifo sfrutta alla grande dimostrando la forza del pacchetto degli avanti pratese, la seconda ancora con Nifo protagonista che dopo una corsa devastante apre a Majstrovic che si invola oltre la linea.
A fine primo tempo, a tempo ampiamente scaduto Padova riesce ad accorciare le distanze con una meta dopo una touche e squadre negli spogliatoi sul 21-11.
Il secondo tempo si riapre con il solito devastante Majstorovic, oggi davvero in giornata di grazia, che si invola in meta di prepotenza dopo solo due minuti dal fischio d'inizio di Passacantando.
Al 75' pubblico del Chersoni, oggi numeroso e rumoroso grazie anche alla prezenza delle Ombre Nere padovane, va in delirio per l'azione di Sepe che rompe due placcaggi e sigla la quarta meta per I Cavalieri, Una meta che vale triplo: secondo posto momentaneo aspettando Calvisano-Viadana, l'accesso matematico ai playoff e il diritto a partecipare alla prossima Amlin Challenge Cup.
Una giornata trionfale per il XV di Prato che può andare in trasferta a Mogliano sabato prossimo con la sicurezza delle grandi.

ESTRA I CAVALIERI PRATO – PETRARCA PADOVA  33-11 (21-11)

Marcatori: p.t. 3' cp Majstrovic (3-0), 9' cp Patelli (6-0), 17' cp Patelli (9-0), 22' cp Menniti-Ippolito (9-3), 26' cp Menniti-ippolito (9-6), 31' m Nifo (14-6), 38' m Majstorovic tr Patelli (21-6), 43' m Gega (21-11); s.t. 2' m Majstorovic (26-11), 25' m Sepe tr Patelli (33-11)

Estra I Cavalieri: Ngawini, Siale (60' Tempestini), Majstorovic, McCann, Sepe, Vezzosi (67' Matzeu), Patelli (65' Frati), Bernini (52' Del Nevo), Saccardo, Ruffolo (61' Boggiani), Nifo, Cavalieri, Garfagnoli (53' Pozzi), Lupetti (58' Giovanchelli), Roan (58' Balboni)
all. De Rossi, Frati

Petrarca Padova: Bortolussi, Bettin, Chillon, Bertetti, Innocenti, Menniti-Ippolito, Billot, Targa, Holmes (47' Giusti), Conforti (32' Sarto) Mathers (47' Ansell), Tveraga, Leso (75' Caporello), Gega, Mercanti(47'Furia)
all. Moretti

arb. Passacantando (L’Aquila)
g.d.l. Belvedere (Roma), Pier’Antoni (Roma)
quarto uomo: Romani (Roma)

Cartellini: 72' cartellino giallo a Cavalieri (Prato)
Man of the Match: Denis Majstorovic (Prato)
Calciatori: Patelli 5/7 (Cavalieri), Menniti-Ippolito 2/3
Note: giornata calda e soleggiata, 20°, campo in buone condizioni. ca. 1000 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Estra I Cavalieri 5 , Petrarca Padova 0

Print Friendly, PDF & Email

Translate »