energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Per un Natale nei cinema toscani Spettacoli

Le statistiche confermano un aumento di spettatori nei cinema durante i giorni natalizi: Stamp Toscana vi propone il dettagliato elenco di tutti i film proiettati in Toscana durante queste feste natalizie per una  buona visione! 

Per tutta la famiglia consigliamo l’avventura con i primi due titoli  “Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato” e “Vita di Pi”, mentre se si ama il cartone animato si può scegliere il disneyano  “Ralph spacca tutto”, l’americano “Sammy 2 – La grande fuga”, o il francese “Ernest & Celestine”,

Per i grandi  che amano il fantastico “Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato”, per l’avventura “Vita di Pi”, per il giallo “La regola del silenzio”, per la commedia non resta che scegliere tra alcuni titoli, se si ama quella italiana c’è solo “Una famiglia perfetta”, per quella americana grandi star in “Love Is all You Need” e  “Moonrise Kingdom – Una fuga d'amore, altrimenti la sofisticata “La parte degli Angeli”.

Per i soli bambini ovviamente la scelta è tra due classici cartoni americani “Ralph spacca tutto”, l’americano “Sammy 2 – La grande fuga”, altrimenti non resta che il francese “Ernest & Celestine”,

Per i giovani ovviamente il titolo che prevale su tutti è il demenziale “I 2 Soliti Idioti”, già campione di incassi appena uscito, poi “Colpi di Fulmine” e “Tutto tutto niente niente”. Tuttavia sono appetibili anche “Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato”, “Vita di Pi”, “La regola del silenzio”.

Di seguito le trame dei vari film:

I 2 Soliti idioti
Il fim record d'incassi dello scorso weekend, regia di Enrico Lando, con Fabrizio Biggio, Francesco Mandelli e Teo teocoli: Biggio e Mandelli tornano a vestire i panni dei loro personaggi più amati dal pubblico: Ruggero De Ceglie e il figlio Gianluca, che ritroviamo in fuga dalla gang dei Russi, per salvare l’impero del wurstel.

Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato
Un grande cast di attori, tra i quali Cate Blanchett, Elijah Wood, Orlando Bloom, e Christopher Lee, per la regia di Peter Jackson, per portare sul grande schermo il prequel de “Il Signore degli anelli”. Dai romanzi di Tolkien, la storia racconta il viaggio del protagonista Bilbo Baggins, coinvolto in un'epica ricerca per reclamare il Regno Nanico di Erebor governato dal terribile drago Smaug. Bilbo, al seguito di tredici nani capeggiati dal guerriero Thorin Oakenshield, dovrà raggiungere l'Est e le aride Montagne Nebbiose, ma incontrerà una creatura che gli cambierà la vita per sempre: Gollum. Qui Bilbo riuscirà a impossessarsi del “prezioso” anello di Gollum che possiede qualità inaspettate e pericolose.

Vita di Pi
Una pellicola per tutta la famiglia, con Gérard Depardieu e l'attore indiano “rivelazione” Suraj Sharma, regia di Ang Lee. La pellicola narra la storia di un ragazzo indiano di nome Pi, figlio di un guardiano dello zoo, che dopo un naufragio si trova alla deriva nell'Oceano Pacifico, con la sola compagnia di una iena, una zebra, un orango e una tigre del Bengala.

Ralph spacca tutto
Divertente film d'animazione per tutta la famiglia per la regia di Rich Moore. Ralph Spaccatutto é il protagonista cattivo di un video-game, ma il suo desiderio é quello di essere voluto bene dalle persone come l'eroe suo antagonista, Fix-It Felix. Quando nella consolle arriva un nuovo gioco, Ralph vede l'occasione giusta per raggiungere il suo scopo, ma riuscirà soltanto a scatenare un pericoloso nemico per tutti gli altri giochi.

Sammy 2 – La grande fuga
Simpatica pellicola d'animazione per la regia di Ben Stassen. Sammy e Ray si stanno godendo l'acqua e la sabbia di un atollo, mentre guidano i neonati Ricky e Ella verso il mare. Ma un bracconiere si avventa su di loro e li spedisce a Dubai dove finiranno a far parte di uno spettacolare show acquatico per turisti. Il boss del posto, il cavalluccio marino Big D, vorrebbe organizzare con loro una grande fuga. Ma dopo una serie di avventure, i nostri eroi evadono e si dirigono finalmente verso sud, per incontrare Shelly, il primo e mai dimenticato amore di Sammy.

La regola del silenzio
Un discreto thriller per la regia di Roberto Redford, con Shia LaBeouf, Susan Sarandon e lo stesso Redford: Jim Grant è un avvocato e un padre single che cresce la figlia nei sobborghi di Albany, NY. Questa tranquilla esistenza viene sconvolta quando un giovane reporter, Ben Shepard, svela la sua vera identità, un pacifista che negli anni 70 manifestava contro la guerra ed è tuttora ricercato per omicidio. Una pellicola a tutta adrenalina.

Love Is all You Need
Divertente commedia romantica con Pierce Brosnan, per la regia di Susanne Bier. Astrid e Patrick, una coppia danese, si trovano a Sorrento per sposarsi. Con loro anche le rispettive famiglie. Il matrimonio porterà degli imprevedibili risvolti per tutti.

Colpi di fulmine
Classico filmetto senza troppe pretese made in Italy, comunque divertente; regia di Neri Parenti, con Christian De Sica, Luisa Ranieri e Lillo e Greg, è un film in due episodi: nella prima parte uno psichiatra finisce per errore nel mirino del fisco. Per non andare in prigione si traveste da prete e si rifugia in un paesino del Trentino. Il secondo episodio si svolge a Roma e Greg interpreta l'ambasciatore italiano presso la Santa Sede. Il diplomatico perde la testa per una pescivendola, e per conquistarla dovrà “trasformarsi” in coatto.

Tutto tutto niente niente
Regia di Giulio Manfredonia, con Antonio Albanese: tre storie, tre personaggi con un destino che li accomuna: la politica con la “p” minuscola. Cetto La Qualunque, il noto politico “disinvolto” è questa volta alle prese con una travolgente crisi politica e sessuale; Rodolfo Favaretto, che rincorre il sogno secessionista di un nordista estremo, e che per combattere la crisi commercia in migranti clandestini; Frengo Stoppato, che vorrebbe riformare la chiesa e guadagnarsi la beatitudine. Un ritratto folle ma non troppo di questa nostra pazza Italia.

Moonrise Kingdom – Una fuga d'amore
Un cast stellare: Bruce Willis, Edward Norton, Owen Wilson, Bill Murray, Harvey Keitel, regia di Wes Anderson, per raccontare la fuga amorosa di due ragazzini dodicenni. 1960, in una cittadina sulla costa del New England, due ragazzini di dodici anni si innamorano e decidono di scappare insieme. Il loro gesto metterà in subbuglio tutti gli abitanti del paese, che inizieranno una imponente ricerca mettendo a soqquadro tutto il territorio.

Ernest & Celestine
Un altro film di animazione, questa volta prodotto in Francia, per la regia di Stéphane Aubier, Vincent Patar e Benjamin Renner. Ernest è un orso che vuole fare l'artista, Celestine è una topina che non vuole fare la dentista. Ernest accoglie in casa sua la piccola topolina Celestine, orfanella fuggita dal mondo sotterraneo dei roditori. Questi due amici solitari, cercando sostegno e conforto uno nell'altra, sfidano le regole dei loro rispettivi mondi e scompigliano così l'ordine stabilito.

La parte degli Angeli
Il regista Ken Loach torna ad occuparsi delle vite “ai margini” in una commedia dolceamara incentrata su Robbie, un ragazzo di Glasgow che cerca di liberarsi della faida famigliare che lo tiene prigioniero. Quando entra di nascosto nel reparto maternità dell'ospedale per far visita alla sua ragazza e prendere in braccio per la prima volta Luke, il figlio appena nato, Robbie giura che Luke non avrà la vita di privazioni che ha vissuto lui. Mentre sconta una condanna a svolgere lavori socialmente utili, Robbie conosce tre sbandati e insieme decidono di darsi all'alcolismo.

Una famiglia perfetta
Paolo Genovese dirige una commedia con Claudia Gerini, Sergio Castellitto e Micaela Ramazzotti. Leone ha 50 anni, è un uomo potente, ricco e misterioso, ma soprattutto solo. Decide di affittare una compagnia di attori per far interpretare loro la famiglia che non ha mai avuto. La recita va in scena la notte di Natale, ma quella che avrebbe dovuto essere la festa più magica dell'anno, si rivelerà un vero incubo per tutti coloro che capitano a tiro delle stravaganze e del cinismo di Leone.
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi

Per un Natale nei cinema toscani Cinema

Le statistiche confermano un aumento di spettatori nei cinema durante i giorni natalizi: Stamp Toscana vi propone il dettagliato elenco di tutti i film proiettati in Toscana durante queste feste natalizie per una  buona visione!

Per tutta la famiglia consigliamo l’avventura con i primi due titoli  “Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato” e “Vita di Pi”, mentre se si ama il cartone animato si può scegliere il disneyano  “Ralph spacca tutto”, l’americano “Sammy 2 – La grande fuga”, o il francese “Ernest & Celestine”.

Per i grandi  che amano il fantastico “Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato”, per l’avventura “Vita di Pi”, per il giallo “La regola del silenzio”, per la commedia non resta che scegliere tra alcuni titoli, se si ama quella italiana c’è solo “Una famiglia perfetta”, per quella americana grandi star in “Love Is all You Need” e  “Moonrise Kingdom – Una fuga d'amore, altrimenti la sofisticata “La parte degli Angeli”.

Per i soli bambini ovviamente la scelta è tra due classici cartoni americani “Ralph spacca tutto”, l’americano “Sammy 2 – La grande fuga”, altrimenti non resta che il francese “Ernest & Celestine”.

Per i giovani ovviamente il titolo che prevale su tutti è il demenziale “I 2 Soliti Idioti”, già campione di incassi appena uscito, poi “Colpi di Fulmine” e “Tutto tutto niente niente”. Tuttavia sono appetibili anche “Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato”, “Vita di Pi”, “La regola del silenzio”.

Di seguito le trame dei vari film:

I 2 Soliti idioti
Il fim record d'incassi dello scorso weekend, regia di Enrico Lando, con Fabrizio Biggio, Francesco Mandelli e Teo teocoli: Biggio e Mandelli tornano a vestire i panni dei loro personaggi più amati dal pubblico: Ruggero De Ceglie e il figlio Gianluca, che ritroviamo in fuga dalla gang dei Russi, per salvare l’impero del wurstel.

Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato
Un grande cast di attori, tra i quali Cate Blanchett, Elijah Wood, Orlando Bloom, e Christopher Lee, per la regia di Peter Jackson, per portare sul grande schermo il prequel de “Il Signore degli anelli”. Dai romanzi di Tolkien, la storia racconta il viaggio del protagonista Bilbo Baggins, coinvolto in un'epica ricerca per reclamare il Regno Nanico di Erebor governato dal terribile drago Smaug. Bilbo, al seguito di tredici nani capeggiati dal guerriero Thorin Oakenshield, dovrà raggiungere l'Est e le aride Montagne Nebbiose, ma incontrerà una creatura che gli cambierà la vita per sempre: Gollum. Qui Bilbo riuscirà a impossessarsi del “prezioso” anello di Gollum che possiede qualità inaspettate e pericolose.

Vita di Pi
Una pellicola per tutta la famiglia, con Gérard Depardieu e l'attore indiano “rivelazione” Suraj Sharma, regia di Ang Lee. La pellicola narra la storia di un ragazzo indiano di nome Pi, figlio di un guardiano dello zoo, che dopo un naufragio si trova alla deriva nell'Oceano Pacifico, con la sola compagnia di una iena, una zebra, un orango e una tigre del Bengala.

Ralph spacca tutto
Divertente film d'animazione per tutta la famiglia per la regia di Rich Moore. Ralph Spaccatutto é il protagonista cattivo di un video-game, ma il suo desiderio é quello di essere voluto bene dalle persone come l'eroe suo antagonista, Fix-It Felix. Quando nella consolle arriva un nuovo gioco, Ralph vede l'occasione giusta per raggiungere il suo scopo, ma riuscirà soltanto a scatenare un pericoloso nemico per tutti gli altri giochi.

Sammy 2 – La grande fuga
Simpatica pellicola d'animazione per la regia di Ben Stassen. Sammy e Ray si stanno godendo l'acqua e la sabbia di un atollo, mentre guidano i neonati Ricky e Ella verso il mare. Ma un bracconiere si avventa su di loro e li spedisce a Dubai dove finiranno a far parte di uno spettacolare show acquatico per turisti. Il boss del posto, il cavalluccio marino Big D, vorrebbe organizzare con loro una grande fuga. Ma dopo una serie di avventure, i nostri eroi evadono e si dirigono finalmente verso sud, per incontrare Shelly, il primo e mai dimenticato amore di Sammy.

La regola del silenzio
Un discreto thriller per la regia di Roberto Redford, con Shia LaBeouf, Susan Sarandon e lo stesso Redford: Jim Grant è un avvocato e un padre single che cresce la figlia nei sobborghi di Albany, NY. Questa tranquilla esistenza viene sconvolta quando un giovane reporter, Ben Shepard, svela la sua vera identità, un pacifista che negli anni 70 manifestava contro la guerra ed è tuttora ricercato per omicidio. Una pellicola a tutta adrenalina.

Love Is all You Need
Divertente commedia romantica con Pierce Brosnan, per la regia di Susanne Bier. Astrid e Patrick, una coppia danese, si trovano a Sorrento per sposarsi. Con loro anche le rispettive famiglie. Il matrimonio porterà degli imprevedibili risvolti per tutti.

Colpi di fulmine
Classico filmetto senza troppe pretese made in Italy, comunque divertente; regia di Neri Parenti, con Christian De Sica, Luisa Ranieri e Lillo e Greg, è un film in due episodi: nella prima parte uno psichiatra finisce per errore nel mirino del fisco. Per non andare in prigione si traveste da prete e si rifugia in un paesino del Trentino. Il secondo episodio si svolge a Roma e Greg interpreta l'ambasciatore italiano presso la Santa Sede. Il diplomatico perde la testa per una pescivendola, e per conquistarla dovrà “trasformarsi” in coatto.

Tutto tutto niente niente
Regia di Giulio Manfredonia, con Antonio Albanese: tre storie, tre personaggi con un destino che li accomuna: la politica con la “p” minuscola. Cetto La Qualunque, il noto politico “disinvolto” è questa volta alle prese con una travolgente crisi politica e sessuale; Rodolfo Favaretto, che rincorre il sogno secessionista di un nordista estremo, e che per combattere la crisi commercia in migranti clandestini; Frengo Stoppato, che vorrebbe riformare la chiesa e guadagnarsi la beatitudine. Un ritratto folle ma non troppo di questa nostra pazza Italia.

Moonrise Kingdom – Una fuga d'amore
Un cast stellare: Bruce Willis, Edward Norton, Owen Wilson, Bill Murray, Harvey Keitel, regia di Wes Anderson, per raccontare la fuga amorosa di due ragazzini dodicenni. 1960, in una cittadina sulla costa del New England, due ragazzini di dodici anni si innamorano e decidono di scappare insieme. Il loro gesto metterà in subbuglio tutti gli abitanti del paese, che inizieranno una imponente ricerca mettendo a soqquadro tutto il territorio.

Ernest & Celestine
Un altro film di animazione, questa volta prodotto in Francia, per la regia di Stéphane Aubier, Vincent Patar e Benjamin Renner. Ernest è un orso che vuole fare l'artista, Celestine è una topina che non vuole fare la dentista. Ernest accoglie in casa sua la piccola topolina Celestine, orfanella fuggita dal mondo sotterraneo dei roditori. Questi due amici solitari, cercando sostegno e conforto uno nell'altra, sfidano le regole dei loro rispettivi mondi e scompigliano così l'ordine stabilito.

La parte degli Angeli
Il regista Ken Loach torna ad occuparsi delle vite “ai margini” in una commedia dolceamara incentrata su Robbie, un ragazzo di Glasgow che cerca di liberarsi della faida famigliare che lo tiene prigioniero. Quando entra di nascosto nel reparto maternità dell'ospedale per far visita alla sua ragazza e prendere in braccio per la prima volta Luke, il figlio appena nato, Robbie giura che Luke non avrà la vita di privazioni che ha vissuto lui. Mentre sconta una condanna a svolgere lavori socialmente utili, Robbie conosce tre sbandati e insieme decidono di darsi all'alcolismo.

Una famiglia perfetta
Paolo Genovese dirige una commedia con Claudia Gerini, Sergio Castellitto e Micaela Ramazzotti. Leone ha 50 anni, è un uomo potente, ricco e misterioso, ma soprattutto solo. Decide di affittare una compagnia di attori per far interpretare loro la famiglia che non ha mai avuto. La recita va in scena la notte di Natale, ma quella che avrebbe dovuto essere la festa più magica dell'anno, si rivelerà un vero incubo per tutti coloro che capitano a tiro delle stravaganze e del cinismo di Leone.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »