energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

PERCHE’ TOGLIERE L’ART 18? PAURA? My Stamp

Il mercato del lavoro ha subito un arresto non indifferente, non si tratta della riforma di un articolo, ma si parla invece di avere affossato in queste ore l'articolo 18 dello Statuto dei lavoratori. Troppi politici parlano e non dicono, troppi che dicono cose a sproposito senza sapere in realtà cos'era questo articolo, come si suddivideva, e a cosa serviva. Certo un operaio che si sveglia alle 6 la mattina per andare a lavoro ha sicuramente in mente da oggi una difficoltà in più da superare durante la giornata, quella problematica che purtroppo oggi io definisco come impedimento a una nuova situazione lavorativa, tale da rendere detto operaio non piacevole all'azienda sol perchè riveste una carica sindacale o  magari perchè invalido e allora si vedrà che il mantenimento per giusta causa era più che giusto, perchè le aziende possono tramutare il licenziamento in mille modi anche comprando testimoni che sono poi i colleghi del banco accanto. E' pur vero che in un momento così caldo per la vita della nazione non che di meno per l'Europa, potevamo assistere a un teatro diverso, un po' più conciliante con la classe lavoratrice e con i giovani che devono entrare nel mondo del lavoro. Cosa ci danno a bere? Qui si parla di un ingresso dei precari, di giovani disoccupati, solamente perchè abbiamo riformato questo articolo? Io ho in mente che probabilmente questi giovani e questi precari non entreranno mai o se entreranno sarà difficile per loro avere un rapporto con l'aziende perchè da oggi cambierà tutto e nulla sarà più come prima. Il Pd per sua natura manda a dire che forse una riforma lieve sarebbe possibile…. ma di cosa stiamo parlando?

1- Per motivi economici i lavoratori staranno peggio perchè ad essi li si darà un piccolo indennizzo, quelle caramelle che prima si regalavano ai pensionati;

2- si dice che non verranno mai buttati fuori coloro che rimangono antipatici ma il diritto insegna fatta la legge trovato l'inganno;

3-  e se in questi giorni una ragazza in cinta trovasse problematiche nel mondo del lavoro?

Cosa direbbe Elsa Fornero?

Leonardo Bolognini, Unione Sindacale di Base di Firenze.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »