energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Percorso Comune” si presenta, ma per ora Artini non c’è Politica

Firenze – Se oggi, al momento della presentazione di Percorso Comune, il nuovo gruppo “capitanato” dall’ex-candidata sindaco del M5S Miriam Amato, in molti si aspettavano di vedere l’onorevole Massimo Artini, una delle ultime “espulsioni” del Movimento di Grillo, ebbene, sono rimasti delusi: infatti, non c’era.

Del resto, il percorso che porterà, secondo molti fra i fuoriusciti toscani del M5S, il nuovo gruppo a riassumere e portare avanti quelle premesse che secondo gli stessi appaiono tradite dal Movimento nazionale, è cominciato ufficialmente proprio oggi. Come dire, ancora c’è tempo per vedere davvero quanti e quali esponenti, fra quelli allontanati o allontanatisi dal M5S prenderanno parte alla nuova formazione. Una presentazione ufficiale, quella di oggi, che lancia anche il prossimo passo, vale a dire un’assemblea costituente che si propone come lo step necessario a ripensare un movimento politico nuovo che abbia tuttavia portata nazionale. E con ogni probabilità sarà proprio in quella sede che si potrà fare “la conta”, compreso anche lo stesso Artini.

percorso comune logoAncora polemiche hanno pesato su Miriam Amato, ex-candidata sindaco 5Stelle al Comune di Firenze, capofila degli scontenti fiorentini, che è stata invitata con calde parole da parte degli ex-colleghi pentastellati a dimettersi da consigliere comunale; un gesto necessario, ad esempio per l’on. Alfonso Bonafede, dal momento che la consigliera ha meditato e messo in atto il cambio di rotta. Ma Amato risponde con la sua storia politica, cominciata ancora prima dell’appartenenza ai pentastellati, che la porta a incarnare tutta una serie di istanze e movimenti dal basso di cui, spiega, si è presa in carico la rappresentanza. Insomma, non solo 5 Stelle per Miriam Amato. E dunque, avanti con Percorso Comune.

Ecco intanto i nomi dei “certi”: oltre a Miriam Amato, già candidato Sindaco del Comune di Firenze, Matteo Gozzi, già candidato Sindaco del Comune di Borgo San Lorenzo; Mirko Margheri, già candidato Sindaco del Comune di Rufina ed il consigliere, sempre di Rufina, Francesco Tapinassi; Tommaso Cuoretti, già candidato Sindaco del Comune di Londa; i consiglieri di Reggello Saverio Galardi ed Antonio Ortolani, il consigliere del comune di Figline Incisa Valdarno Piero Caramello, il candidato Sindaco del Comune di Terranuova Bracciolini (AR) Marco Bonaccini; il candato Sindaco del Comune di Loro Ciuffenna (AR) Marco Parolai.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »