energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Pesce mal conservato, sequestro a Prato Breaking news, Cronaca

Prato – Un sequestro di pesce avariato e scatoloni di scampi vivi tolti dal commercio per mancata tracciabilità è stato messo in atto in una pescheria di Prato, ieri pomeriggio, da una squadra interforze coordinata dalla Polizia pratese e costituita da polizia municipale, Asl e Alia, l’azienda municipalizzata che gestisce i rifiuti. La pescheria è gestita da un cittadino cinese e si trova nel cuore della Chinatown pratese. E’ stata anche comminata una sanzione di oltre 2.500 euro.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »