energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pescia: al via la 42°edizione del Palio degli arcieri Cultura, Turismo

Pescia– Otto giorni di festa a Pescia per il Palio degli Arcieri. Il programma degli eventi è stato presentato questa mattina in Sala Barile in Consiglio Regionale del Presidente Giani, dal consigliere regionale Marco Niccolai e da  Federico Bini coordinatore della Lega dei Rioni.

La rievocazione storica inizierà domenica 25 agosto e terminerà il 1 settembre.

“Per otto giorni la città di Pescia cambia pelle, all’insegna della riscoperta delle sue tradizioni storiche – ha affermato il consigliere regionale Marco Niccolai. I giorni del Palio grazie a una formula che coniuga storia, promozione turistica e socialità, sono un’occasione per conoscere la storia, la cultura e le bellezze artistiche e paesaggistiche di Pescia e della Valdinievole”.

Secondo il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, “il Palio di Pescia è una delle manifestazioni di rievocazione storica che meglio rappresenta le tradizioni identitarie della Toscana. E’ senz’altro la più importante che si svolge a livello regionale”.

 Il ricco programma di eventi è stato illustrato dal coordinatore della Lega dei Rioni, Federico Bini.

  • PROGRAMMA MANIFESTAZIONE:

Si comincia domenica 25 agosto con il 17° trofeo della Palla al paniere, rievocazione di un antico gioco medievale.  Nei successivi quattro giorni, invece, si terranno le cene propiziatorie dei Rioni che parteciperanno al Palio: lunedì 26 agosto il Rione Ferraia, martedì 27 agosto il Rione San Michele, mercoledì 28 agosto il Rione San Francesco e giovedì 29 agosto il Rione Santa Maria.

Venerdì 30 agosto, invece, ci sarà la presentazione del ‘cencio’ che andrà in premio al rione vincitore del Palio, l’annuncio dei nomi degli arcieri che si sfideranno la domenica e l’esibizione degli sbandieratori.

Sabato, il primo dei corteggi storici, con partenza dagli accampamenti medievali lungo il fiume Pescia e arrivo in piazza del Grano, dove sarà eletta la dama più bella. Infine, nel pomeriggio di domenica, il secondo corteggio storico, con partenza sempre dagli accampamenti sul Pescia e arrivo in piazza Mazzini, dove gli arcieri dei rioni si contenderanno la vittoria del Palio.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »