energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Petardo sulla torta: 12 bambini in ospedale Cronaca

Tragedia sfiorata in un ristorante di Bagno a Ripoli, località a sud di Firenze. Si stava festeggiando il compleanno di un dodicenne quando è accaduto l’impensabile. Sulla torta, anziché una candelina, era stato posizionato un petardo modello Cobra, ossia vietato ai minorenni. Quando i più piccoli, il festeggiato ed altri 11 bambini di età compresa fra i 10 ed i 12 anni, si sono avvicinati alla torta per la foto, il petardo è esploso ed i piccoli sono stati investiti dall’esplosione di vetri e bicchieri, andati in frantumi per l’esplosione. Nessuno di loro si trova in gravi condizioni, ma tutti hanno riportato ferite a viso, petto e mani. Per gli 11 compagni di festa, portati in ambulanza all’ospedale di Ponte a Niccheri ed al Meyer di Firenze, 10 giorni di prognosi. Per il festeggiato, invece, 15 giorni di prognosi per ustioni e ferite ed il ricovero al Meyer. Sconvolti i genitori dei bambini, che erano presenti alla festa. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, che sono giunti sul luogo dell’accaduto, il petardo sarebbe stato sistemato sulla torta da un cameriere del ristorante dopo che la madre del festeggiato, per errore, glielo aveva consegnato. Il Cobra era stato portato alla festa da uno dei bambini, la cui madre glielo aveva sequestrato per poi consegnarlo alla madre del festeggiato. Nella concitazione della festa, quest’ultima lo avrebbe scambiato per una candelina contenente coriandoli, e lo avrebbe consegnato al cameriere.

Foto: http://www.precariestorie.wordpress.com

Print Friendly, PDF & Email

Translate »