energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Due piantagioni di marijuana scoperte in Toscana Cronaca

Firenze – Nella giornata di oggi, sabato 4 ottobre, le forze dell’ordine hanno scoperto due piantagioni di marijuana in Toscana. La prima era gestita, a Livorno, da un quarantaquattrenne che è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri della città labronica. L’uomo aveva costruito una serra ipertecnologica con lampade alogene mobili, ventilatori ed aspiratori industriali. Insomma, non faceva mancare davvero nulla alle sue preziose piantine allucinogene.

A Bibbiena (Arezzo), invece, è finito in manette un sessantunenne che deteneva nella sua casa 30 piantine di marijuana in 16 vasi. Per coltivarli utilizzava una lampada al magnesio, che aveva posto in un locale ben climatizzato. L’uomo, finito in manette, è stato trovato in possesso anche di oltre 6 grammi di eroina.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »