energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Piazza Dalmazia cinque anni dopo la strage: commemorati Samb Modou e Diop Mor Foto del giorno

Firenze – La presidente del Consiglio comunale Caterina Biti ha rappresentato questa mattina l’amministrazione cittadina nel ricordo del quinto anniversario della strage di piazza Dalmazia, avvenuta il 13 dicembre 2011. Intorno alla targa che nella piazza ricorda l’assassinio per mano di Gianluca Casseri di Samb Modou e Diop Mor, oltre alla presidente c’erano il presidente del Quartiere 5 Cristiano Balli, quello del Quartiere 4 Mirko Dormentoni e il consigliere comunale Tommaso Grassi, oltre a una rappresentanza di consiglieri di Quartiere.

“Nel quinto anniversario della strage di piazza Dalmazia – ha detto Biti – oltre al ricordo delle vittime, alla vicinanza alle loro famiglie e all’abbraccio a Mor Sougou ferito in quel terribile giorno, Firenze testimonia ancora la sua vocazione all’accoglienza e ad essere città di pace. La presenza di consiglieri comunali, presidenti e consiglieri di Quartiere indica quanto le istituzioni ritengano importante esser presenti oggi per testimoniare l’impegno quotidiano per coinvolgere i cittadini nel convincimento che diversità è arricchimento”.

biti-e-figlia-di-modou-o-di-mor

strage_piazza_dalmazia.jpg

Print Friendly, PDF & Email

Translate »