energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Piazza della Vittoria, pittori ritraggono i pini condannati Breaking news, Cronaca

Firenze – Piazza della Vittoria, stamattina, si è trasformata in un atelier all’aperto per pittori, con il compito di ritrarre i pini che verranno abbattuti. Una sorta di parola “fine” su una lunga battaglia che ha visto una parte dei residenti contrapporsi alla volontà dell’amministrazione di abbattere i vecchi pini sopravvissuti al tempo e alle intemperie, per salvaguardare una piazza “all’inglese” che vede nella pineta urbana uno dei suoi punti di forza.

edf

Pini che verranno abbattuti per far posto ad altri pini della stessa specie, ma che tuttavia priverà per anni dell’ombra e dei benefici di quei giganti vegetali la piazza e la popolazione. In nome della sicurezza, certo, ma anche , secondo molti cittadini ed esperti, in ossequio al principio che vede nella mancanza di manutenzione “diretta” del verde pubblico uno dei motivi più pesanti per le scelte di abbattimento che l’amministrazione sta compiendo, e che ha visto, negli ultimi giorni, l’abbattimenti di molti esemplari di pioppo nella pioppeta del Galluzzo. Un’iniziativa artistica, con molti pittori impegnati nell’opera di ritrarre gli alberi, che si è mischiata  a quella di un pranzo in piazza.  “Questi dipinti verranno poi esposti in una mostra”, dice Deanna Sardi, presidente dell’Associazione Piazza della Vittoria, in prima fila contro gli abbattimenti.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »