energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Picchia genitori col manico di scopa, non potrà avvicinarsi a loro Notizie dalla toscana

Figline e Incisa Valdarno – Non potrà avvicinarsi ai genitori un 42enne arrestato ieri pomeriggio dai Carabinieri della Stazione di Reggello a seguito di una richiesta di aiuto arrivata dalla mamma e dal babbo di questi. Lo ha disposto il giudice del rito direttissimo al quale E.G. è stato sottoposto questa mattina al tribunale di Firenze dopo aver passato la notte in camera di sicurezza. Secondo quanto ricostruito dagli Uomini dell’Arma, E.G. per futili motivi ha percosso con il manico di una scopa prima il padre e poi la madre che si era frapposta al fine di evitare ulteriori conseguenze. Dopo l’aggressione, gli anziani genitori, evidentemente scossi dall’accaduto erano stati costretti a fuggire dall’abitazione condivisa con il figlio per rifugiarsi da un conoscente in attesa dell’arrivo dei Carabinieri.

L’uomo, già in precedenti situazioni, aveva avuto atteggiamenti ostili nei confronti dei genitori, fino ad arrivare a questo ultimo episodio sfociato in violenza fisica. I Carabinieri di Reggello, intervenuti subito con più pattuglie, sono riusciti ad evitare ulteriori conseguenze ai due anziani, che successivamente hanno ricevuto le cure del personale del 118 intervenuto sul posto e sono poi stati portati in Ospedale per ulteriori accertamenti, e ad arrestare il 42enne per lesioni aggravate.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »