energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Pier Paolo Pasolini poeta: evento al Visitor Center di Firenze Firenze, My Stamp

Pier Paolo Pasolini

Il 20 ottobre al Visitor Center di Firenze evento dedicato a “Pier Paolo Pasolini Poeta” organizzato dalla Fondazione il Fiore nel 100° anno dalla nascita. Intervento del critico letterario Ilaria Minghetti e letture dell’attore Annibale Pavone con intermezzi musicali di Federico Pavan (chitarra) e Milo Martini (flauto). Ingresso libero fino a esaurimento dei posti. 

 

Un viaggio nella poesia di Pier Paolo Pasolini, «tesa ad analizzare l’uomo e la società della quale questo è artefice e vittima nello stesso tempo».

Così Ilaria Minghetti, saggista e critico letterario, presenta il suo intervento in occasione dell’appuntamento dedicato a “Pier Paolo Pasolini Poeta” che la Fondazione il Fiore di Firenze, nel centesimo anno dalla nascita di Pasolini, organizza giovedì 20 ottobre alle ore 16 presso il Visitor Center di Firenze (piazza della Stazione n. 4/a). Un evento che prevede anche la lettura dell’attore Annibale Pavone di una serie di poesie di Pasolini selezionate da Ilaria Minghetti, fra le quali “La terra di lavoro”, “Ballata delle madri” e “Padre nostro che sei nei cieli”, e intermezzi musicali di Federico Pavan alla chitarra e Milo Martini al flauto con musiche di J.S. Bach, F. Schubert e J. Massenet.

A coordinare l’incontro la presidente della Fondazione il Fiore Maria Giuseppina Caramella, che sottolinea: «in occasione del centenario della nascita sono stati organizzati tanti tipi di eventi sulla poliedrica figura d’intellettuale e artista di Pier Paolo Pasolini. Avrei piacere che da questo incontro venisse fuori l’aspetto forse un po’ meno conosciuto dell’attività di Pasolini, che è la sua produzione poetica, davvero di altissimo valore».

«Proponendo una poesia sia in dialetto che in italiano, focalizzandosi sull’indagare il mondo dei più umili e dei più deboli, passando dalla propria vita per arrivare alla vita più globalmente intesa, – aggiunge Ilaria Minghetti – Pasolini ha lasciato versi ricchi di umanità e densi di motivi di riflessione, che sono e saranno fonte di crescita per ogni lettore».

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »