energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Piovono nuove accuse e perquisizioni su Fusi Cronaca

Riccardo Fusi, imprenditore al comando, a suo tempo, del gruppo di costruzioni  Baldassini-Tognozzi- Pontello (Btp, che il 5 agosto 2011 è stata ammessa alla procedura di concordato preventivo) risulta indagato a Firenze con altre sette persone in un'indagine in cui vengono ipotizzate, a vario titolo, la bancarotta semplice e fraudolenta.

L'inchiesta riguarda le vicende di tre società del gruppo, precisamente la Alfieri, la Gr Partners e la Finmari, che sono state dichiarate fallite dal tribunale di Firenze il 6 giugno 2012. Nell'ambito dell'inchiesta, coordinata dal pm Luca Turco e condotta dai carabinieri del ros, venerdì sono scattate le perquisizioni agli uffici di Fusi.

L'indagine è uno sviluppo degli accertamenti che la procura di Firenze fece sulla cosiddetta "cricca", vale a dire la vicenda che riguardava il G8 e Grandi Eventi. Fusi è indagato anche per le vicende legate al Credito Cooperativo fiorentino che fu  guidato per vent'anni da Denis Verdini. 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »