energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pisa: 32 millimetri di pioggia in poche ore Notizie dalla toscana

Fra ieri, domenica 13 gennaio, e la mattina di oggi, lunedì 14 gennaio, a Pisa sono caduti 32 millimetri di pioggia. Nonostante l’intensità, la pioggia non ha creato particolari problemi alla città, e Protezione Civile e Vigili del Fuoco non hanno ricevuto alcuna segnalazione legata al maltempo da parte dei cittadini. Anche per gli impianti fognari cittadini non vi sono state particolari problematiche, dato che la pioggia è stata sì intensa, ma diluita nell’arco della giornata. Il nuovo impianto idrovoro di Pisa Sud, la  pompa e la stazione di sollevamento di Porta a Lucca, nonché la nuova tubazione del cosiddetto “attraversamento Tagliaferro” ed il collettore che attraversa la ferrovia, hanno permesso il migliore smaltimento delle acque piovane. Nonostante i 28.000.000 di euro investiti dal Comune di Pisa, per la completa messa in sicurezza del territorio urbano dal rischio legato alla pioggia servirebbero anche il completamento della fognatura di Calambrone, dell’idrovora dei I Passi a servizio di Porta a Lucca, la realizzazione di quella nuova a Cisanello, il potenziamento della rete fognaria dei quartieri di San Marco, San Giusto, Sant’Antonio, via di Goletta e la realizzazione di quella di Tirrenia, opere, queste ultime, sulle quali al momento ancora si lavora. «I progetti– ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Pisa, Andrea Serfogli – sono già tutti sulla carta e approvati, ma dobbiamo trovare le risorse: l’importo complessivo dai lavori da fare, infatti, è di 35.000.000 di euro».

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »