energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pisa abbraccia lo sport in piazza Vittorio Sport

La cerimonia di premiazione degli atleti pisani che si sono messi in luce nel 2012 in Piazza Vittorio, quella rinviata sabato scorso causa maltempo. E poi il gran galà “Il Guerriero sotto la Torre” al Palasport. Sarà una giornata di festa interamente dedicata allo sport quella organizzata in programma nel pomeriggio e nella serata di sabato (8 dicembre) in diversi impianti e piazze cittadine e organizzata nell’ambito di “Pisa abbraccia lo sport”, la manifestazione promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni sportive cittadine e finalizzata soprattutto a promuovere e far conoscere il cosiddetto “sport minore”.
L’appuntamento con la premiazione è per le 15 in Piazza XX Settembre. Da qui, in corteo, atleti e società sportive premiate raggiungeranno Piazza Vittorio dove, alle 16, il Sindaco Marco Filippeschi consegnerà a tutti i premiati la medaglia ricordo di “Pisa abbraccia lo sport”. Il gran finale, meteo permettendo, invece, sarà a La Cittadella, dove il corteo si sposterà intorno alle 18: la Torre Guelfa, infatti, farà da postazione per principale per uno spettacolo pirotecnico che celebrerà degnamente i pisani che negli ultimi dodici mesi si soo messi in luce nello sport. Per questo motivo Lungarno Simonelli rimarrà chiuso al traffico fra le 16.30 e le 19.30.
A partire dalle 20, invece, i riflettori del Palasport si accendono sull’ormai tradizionale gran galà de “Il Guerriero.it” dedicato agli sport da combattimento che, davanti alle telecamere di Rai Sport, ospiterà anche un torneo di qualificazione all’Oktagon, una delle competizioni internazionali di kick boxing più ambite e importanti del mondo, a cui quest’anno tenterà di partecipare anche il pisano Giovanni Redi, che, proprio per questo, sabato sarà  protagonisti della serata pisana.
Tanti anche gli eventi collaterali della giornata: sempre nel pomeriggio, infatti, le palestre di via Bovio ospitano il “Natale Volley” della Polisportiva Ospedalieri mentre Largo Ciro Menotti ospiterà l’esibizione di scherma medievale del club Di Ciolo e le piazze Garibaldi e Gambacorti, rispettivamente, quella di Wing Tsun del gruppo sportivo Gamma e di Jazz exercise della Polisportiva La Cella.
Gustosa anche l’anteprima di scherma di venerdi sera (7 dicembre), alle 21 quando sulla pedana del Palasport il pisano Francesco Martinelli (medaglia di bronzo a squadre nel 2009) si confronterà con il grande Alfredo Rota, oro e bronzo olimpico, rispettivamente, a Sidney (2000) e Pechino (2008). In palio la “Wofa Pro” di Spada, la nuova cintura nazionale ideata dal Club Di Ciolo.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »