energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Pisa, al via i controlli sul Litorale della Polizia Municipale Notizie dalla toscana

Pisa – Da due settimane sono entrate in funzione, nelle principali strade del Litorale pisano, Marina di Pisa, Tirrenia e Calambrone, cinque telecamere di ultima generazione che consentono, in tempo reale, di verificare se il veicolo in transito sia assicurato, revisionato e non sia stato rubato. La qualità tecnologica raggiunta da questi sistemi, consente un collegamento immediato con le banche dati della Motorizzazione civile o del Ministero dell’Interno in modo da sapere subito se il veicolo in circolazione sia in regola, oppure denunciato quale oggetto di furto o segnalato.

Sfruttando appieno le potenzialità offerte dalle telecamere, da ieri sono iniziati i controlli su strada che gli agenti del distaccamento Litorale, coordinati dall’ispettore Gina Vitagliano, effettueranno con frequenza tramite posti di controllo. Gli agenti potranno quindi fermare immediatamente il veicolo e contestare le relative sanzioni.

La mancanza di copertura assicurativa, ad esempio, comporta una rilevante sanzione pecuniaria oltre al sequestro immediato del veicolo, così come il sequestro e la denuncia penale vengono applicati nel caso in cui risulti che il veicolo sia stato rubato. Quando invece ci si è dimenticati di portare la macchina alla revisione, scatta la sanzione pecuniaria e la sospensione dalla circolazione (annotata sul libretto di circolazione), fino a quando il veicolo non venga portato in revisione e l’abbia positivamente superata.

I dati che, a cadenza annuale, vengono diffusi dal Ministero dell’Interno e da Anci, rilevano come siano in preoccupante aumento i veicoli che circolano senza copertura assicurativa e senza aver fatto la revisione periodica. L’Amministrazione comunale ha già in programma l’installazione di altre telecamere di lettura targhe nelle principali arterie di ingresso e di uscita dalla città.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »