energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pisa, gioielliere reagisce e uccide rapinatore Breaking news, Cronaca

Pisa – Una rapina, ai danni di una gioielleria, a Pisa, è finita nel sangue con l’uccisione di un rapinatore. E’ successo ieri, verso le 20, mentre il titolare della gioielleria si trovava in negozio con la moglie.Il fatto è accaduto in via Battelli.

 

Secondo una prima ricostruzione, quando i banditi sono entrati in negozio, il gioielliere, che ha già subito svariate rapine, di cui un tentativo anno scorso ad agosto, mentre nel 1999 sempre nel corso di una rapina è stato accoltellato finendo in prognosi riservata, avrebbe estratto la pistola ingiungendo ai banditi andarsene. L’avvertimento non è stato seguito, ma i malviventi avrebbero sparato contro la moglie, pur non colpendola. A quel punto, il titolare avrebbe fatto fuoco. 

Il negozio si trova al piano terra di un palazzo di 5 piani. Gli inquilini che abitano sopra la gioielleria avrebbero riferito di aver sentito 3 o 4 colpi. Inoltre sembra che nel negozio siano stati ritrovati tre bossoli. Il malvivente colpito a morte è caduto a terra accanto all’ingresso, mentre gli altri (sembrerebbero due) si sono dati alla fuga.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »