energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pisa, sgomberato un edificio occupato da gruppo anarchico Cronaca

Pisa – Sgombero di un edificio occupato da anni da un gruppo anarchico nel quartiere residenziale di Porta a Lucca a Pisa. Le operazioni si sono svolte in un clima a tratti teso ma senza disordini. Solouno degli occuoantiha insecnato una dimostrazione sul tetto, ma poi è sceso e spontaneamente.

Dopo lo sgombero, hanno poi reso noto all’Ansa l’assessore all’ambiente e il sindaco di Pisa, ci sono state scritte contro la polizia, imbrattamenti delle mura medievali e del palazzo comunale di cui è stata rotta la porta d’accesso, e sono stati divelti alcuni cartelli stradali.

“Gli occupanti sgomberati si sono distinti nel corso della giornata per comportamenti indegni e azioni contro il patrimonio della città, imbrattando le mura medievali alla Porta di San Zeno, sradicando cartelli stradali e persino arrivando a imbrattare il palazzo comunale, rompendo la porta di accesso- ha detto il sindaco di Pisa  Michele Conti – Una provocazione inaccettabile, tanto più grave perché avvenuta durante il consiglio comunale, il consesso che rappresenta tutta la comunità cittadina. Pisa merita rispetto, qui non c’è spazio per gli incivili.”

“Dopo l’ex Moi di Torino, un altro sgombero a Pisa: è una bella giornata. Avanti così, in tutta Italia, per riportare ordine e legalità. Grazie a Forze dell’Ordine, prefetto, magistratura e amministratori locali. La pacchia è finita, dalle parole ai fatti”, il commento del ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »