energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pisa-Volterra Allievi, un grande Tiberi compie l’impresa Breaking news, Sport

Firenze – Per il ciclismo un fine settimana con al centro l’impresa, la dodicesima della stagione, di Antonio Tiberi che con un finale in crescendo ha dominato e vinto per distacco la tradizionale Pisa-Volterra per allievi. Per la sua forte società, l’Olimpia Valdarnese Montevarchi anche il settimo posto di Matteo Regnanti ed il decimo di Guido Draghi.

Tiberi si è scatenato negli ultimi quattro chilometri della lunga salita che da Saline porta Volterra ed il suo attacco è stato irresistibile. Con il vincitore sono saliti sul podio Giosuè Crescioli, uno dei protagonisti della corsa e terzo classificato Sebastian Kajamine della SC. San Lazzaro.

Al sardo Gabriele Porta (è tesserato per la squadra sarda che porta il nome della Fosco Bessi Calenzano è andata la cronoscalata al Monte Secchieta per juniores partita da Saltino di Vallombrosa (Firenze). Al secondo posto l’emiliano Brega al terzo Marco Chiocchini (Cicli Taddei Santa Croce sull’Arno) uno studente 17enne del liceo scientifico di Pontedera il titolo toscano della montagna.

Buona prova dei toscani nella corsa per juniores disputata a Felino di Parma. Ha vinto il bolognese Simone Buda davanti al campione toscano Lorenzo Cataldo (GS. Cipriani e Gestri Prato) Tommaso Pesenti (Team Noceto) ed ad Alessio Acco del GS. Romagnano Massa campione italiano juniores.

Esordienti. Nella corsa “Una corsa per Marco” a Ronchi (Massa) tra i “primo anno” successo del ligure Andrea Noviero Raccagni. Secondo Mauro Serni (UC. Donoratico) a 2’30”; terzo Matteo Belluomini (GS. Levante). Tra i “secondo anno” ennesima affermazione di Tommaso Panicucci (UC. Donoratico davanti  a Matteo Bozicevich e terzo Francesco Brugnoli entrambi del GS. Stradella Pistoia.

Nella 47° Coppa Martiri della Libertà a Sant’Ippolito di Vernio hanno prevalso tra i “primo anno” Lorenzo Conforti del GS. Iperfinish Stabbia davanti a Leonardo Giusti (Montecarlo Lucca) a 5” e Piergiorgio Cozzani (Team Tarros) e tra i “secondo anno” l’emiliano Sergio Rotundo (UC. Calcara), secondo Domenico Raia (Poggiomarino) e terzo Ludovico Crescioli (UC. Empolese).

Domenica prossima 13 agosto due gare a Chiesanuova Uzzanese una per juniores e l’altra per allievi valide per il Trofeo Maionchi ed una corsa per giovanissimi a Pontremoli (Massa).

——————

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »