energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Piscina di Carmignano, fari al Martini e skate park a Prato: ecco i soldi Calcio, Sport

“Lo sport pratese potrà contare su 250 mila euro di risorse destinate all'impiantistica e alle iniziative sul territorio, un risultato straordinario che ci mette in condizione di completare una serie di progetti e di farne partire altri”. Sono parole di grande soddisfazione quelle che l'assessore Antonio Napolitano esprime poco dopo aver firmato con l'assessore regionale allo Sport Salvatore Allocca un accordo che prevede il consistente impegno della Toscana sul fronte sportivo.
“I progetti sono stati concordati con tutti i Comuni – prosegue Napolitano – La Provincia ha coordinato le richieste dei sindaci e consegnato alla Regione una proposta complessiva che oggi è stata sottoscritta”.
Tra i progetti premiati il completamento, atteso da tempo, della piscina di Carmignano, il rifacimento dell'impianto di illuminazione dei locali di servizio del campo sportivo Martini di Poggio a Caiano e l'area skate park a Prato in via Galilei nella zona lungo il Bisenzio. Ma le risorse saranno utilizzate per le esigenze di tutti i Comuni e andranno a completare anche alcuni interventi che riguardano l'impiantistica delle scuole superiori.
Si tratta di un risultato importante che giunge in un momento particolarmente difficile riguardo agli investimenti per tutte le amministrazioni locali. L'impegno della Regione Toscana nel sostegno ad interventi di impiantistica sportiva è regolato dal piano regionale per la promozione della cultura e della pratica dell'attività sportiva e motorio ricreativa, che ammette il cofinanziamento per interventi di realizzazione di nuovi impianti o recupero, ristrutturazione, ampliamento e messa a norma con abbattimento delle barriere architettoniche di impianti già esistenti e anche per l'acquisto di immobili  e attrezzature sportive.

Foto: superabile.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »