energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pista da motocross abusiva fra querce, campi e olivi: denunciati 8 appassionati Cronaca

Avevano preparato per bene il "palcoscenico" della loro "prima", concludendolo proprio la sera precedente. Mettendosi d'accordo, un gruppetto di appassionati aveva demandato a due di loro di loro di tracciare una vera e propria pista da motocross di circa 300 metri di lunghezza, completa di salti e svolte nel bel mezzo di olivi, campi e un bosco di querce. Per farlo, i due avevano usato ruspa e trattore. Il tracciato correva su terreni neppure di loro proprietà.

Una pattuglia di pronto intervento del nucleo operativo di Arezzo, allertata da alcuni segnalazioni che lamentavano l'insistita e rumorosa presenza di moto da cross nel bosco nella frazione di Castiglioni, zona di Perognano, a pochi chilometri da Castiglion Fiorentino, è intervenuta rovinando la festa. Infatti, gli agenti, intervenuti dopo una serie di appostamenti e ndagini, si sono trovati nel bel mezzo di una vera e propria gara, con tanto di pubblico, incitamento e servizi di assistenza. Durante il controllo gli enduristi, comprendendo che il personale forestale li stava braccando, hanno dapprima spento i motori per non farsi individuare, per poi darsi a una fuga disordinata.

Dunque, un vero e proprio circuito abusivo, che ha fatto scattare 8 denunce in quanto, in concorso fra loro e senza autorizzazione, i denunciati avevano realizzato una pista da motocross in area sottoposta a vincolo idrogeologico e paesaggistico, apportando danneggiamenti alle specie vegetali, violando così una serie di leggi nazionali e regionali.

La passione per questo sport e per il fuoristrada in generale, come fa sapere il Comando provinciale della forestale di Arezzo, è molto diffusa in quelle zone, che hanno dato i natali anche a campioni conosciuti a livello internazionale. Ma è una passione che deve rientrare nelle regole e nel rispetto della proprietà altrui. Oltre che della tranquillità dei vicini. 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »