energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pistoia in parole, 5 itinerari con gli scrittori Cultura

Pistoiainparole, il nuovo volume pubblicato da Edizioni Ets, è molto più che una guida a un viaggio nella intrigante città toscana. Redatto come una guida, con colori diversi a segnalare i cinque itinerari proposti per percorrere gli spazi pistoiesi, mantiene della guida turistica l'agilità, la facilità di consultazione, la piacevolezza nello sfogliarne le pagine, l'immediatezza delle informazioni. Ma a differenza della guida per turisti, Pistoiainparole offre la rara occasione di passeggiare per angoli, vie, piazze pistoiesi in compagnia degli scrittori, artisti, uomini di cultura che vi hanno soggioranto, ne hanno parlato, scritto, ricordato o semplicemente vi hanno vissuto. In modo da restituire tutta intera al lettore la vivacità dei luoghi, la sovrapposizione delle impressioni, la descrizione delle storie e il mutamento dovuto allo scorrere della storia (quella con la S maiuscola).

Per tutto ciò, crediamo che la lettura di Pistoiainparole sia lettura particolrmente indicata per i viaggiatori, coloro che vanno per i luoghi al di là della necessità di recarvisi, quanto piuttosto condotti dalla curiosità del "visitare" che vale anche il guardare e soprattutto il vedere. In questo caso, alla necessaria azione del guardare, viene di rincalzo quella del leggere, che conduce ad ascoltare le parole, i pensieri, i sentimenti, gli aneddoti e le impressioni visive di uomini che precedentemente, in epoche lontane e vicine, hanno percorso gli stessi luoghi, calpestato gli stessi acciottolati, in un'ideale continuità di "viaggiatori" che è forse il pregio maggiore di questo libro, la sua autentica veste. E che conduce inevitabilmente al "vedere"

L'arco di tempo "visitato" è lunghissimo: da Catilina ai giorni nostri. Le "voci" che si sovrappongono a commento dei luoghi non solo storici, ma anche dei dintorni pistoiesi, tantissime: si va da Giuseppe Giusti a Renato Fucini, da Gianna Manzini a Piero Bigongiari, e poi ancora Marcello Venturi, Rodolfo Doni, dai pistoiesi di nascita come Cino da Pistoia, Antonio Cammelli, Niccolò Forteguerri, ad autori italiani, Dante, Boccaccio, viandanti e compilatori di guide, noti e meno noti viaggiatori stranieri, tra tutti Hermann Hesse e Ruskin. Godibilissime e funzionali al testo le immagini, la cui scelta è stata curata da Gianluca Chelucci. Introduce le cinque passeggiate, uno scritto del poeta Roberto Carifi. La profonda ricerca che è stata attuata dagli autori, Claudio Panella e Stefano Tubia e dalla curatrice Alba Andreini, regala momenti di autentico fascino. E tra le pagine spunta anche un omaggio di uno dei figli di Pistoia più dissacranti: una vignetta di Vauro. 

Claudio Panella-Stefano Tubia
Pistoiainparole
passeggiate con gli scrittori in città e dintorni

a cura di Alba Andreini introduzione di Roberto Carifi

Edizioni ETS
240 pp. 
24,00 euro

Print Friendly, PDF & Email

Translate »