energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pistoia – Le tasse nascoste: quando lo Stato ci mette le mani in tasca due volte Economia, Notizie dalla toscana

Un viaggio ragionato all’interno del fisco, delle  tasse e dei tributi,  nella complessità e nelle contraddizioni di un sistema che propina prelievi   conosciuti e   altri occulti, aggiunge tributi a tributi, tassa le stesse tasse che impone;  un tema di grande attualità che coinvolge famiglie e imprese, che sarà approfondito con Giuseppe Bortolussi, Segretario dell’Associazione Piccola e Media Impresa – CGIA di Mestre e autore del libro “Tassati e mazziati”.

Organizzata dall’Associazione Agorà di Quarrata all’auditorium della Banca di Credito Cooperativo di Vignole – Via IV Novembre 108 a Quarrata/Vignole, in programma per mercoledì 11 aprile con inizio alle ore 21, la serata sarà introdotta da Marco Baldassarri, Vice Presidente del Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria e vede la presenza di Piero Meucci, giornalista esperto di tematiche economiche, che curerà l’intervista a Bortolussi.

“Non passa giorno che sulla cronaca si legga di situazioni  che coinvolgono   famiglie e imprese  con esiti drammatici.  – commenta Renata Fabbri, presidente dell’Associazione Agorà, circolo di cultura politica con sede a Quarrata – E ricorre sempre più spesso  l’elemento tassazione. Lo sgomento  e il senso di impotenza che si prova non sono né  sufficienti né adeguati a rendere ragione di una  realtà sociale che, profondamente    mutata,   richiederebbe che lo Stato mettesse mano a un sistema troppo vorace da una parte e    inadeguato a equamente ridistribuire ricchezza dall’altro, e soprattutto vissuto dai cittadini come ingiusto e vessatorio.  Solidarietà e responsabilità non possono scindersi dalla necessità   di adoperarsi per una rinnovata efficienza dell’intero sistema pubblico che ha ragione di sé se a servizio dei cittadini. Ben sappiamo che non sarà un    approfondimento sul  tema delle tasse ad essere risolutivo ma crediamo che    una maggior consapevolezza da parte dei cittadini sia comunque un primo passo nella direzione di un auspicato cambiamento ”

All’iniziativa, aperta a tutti i cittadini,  sono stati invitati anche i candidati a sindaco di Quarrata.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »