energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pitti Uomo 96: un tributo alle icone della moda Economia

Firenze – In questa edizione estiva, l’appuntamento di moda più cool sta mostrando tutto l’intenso entusiasmo riservato ai grandi eventi internazionali.  Tra live performance, party e sfilate si celebrano i quattro giorni riservati alla moda maschile, l’eccellenza del gusto e dello stile. La città di Firenze, palcoscenico di tutti gli eventi, si è trasformata in una fantastica location per le più importanti griffe del momento, che hanno organizzato presentazioni in anteprima delle loro collezioni primavera-estate 2020, nei più spettacolari spazi rinascimentali del capoluogo toscano.

Abbigliamento, accessori e bellezza sono i veri protagonisti dei 1220 brand presenti non solo alla Fortezza da Basso ma distribuiti in tutta la città.

Un calendario denso di manifestazioni a cui partecipano ospiti eccellenti, star internazionali, visitatori e tanti buyer provenienti da ogni angolo del globo. Con Sterling Ruby come Special Guest di Pitti Immagine Uomo 96, noto per la natura poliedrica del suo lavoro tra pittura, fotografia, tessuti artwork e installazioni che presenterà la prima collezione del brand S.R. STUDIO. LA. CA. attraverso un evento speciale.

Tanti gli eventi speciali programmati dalle griffe del momento. La maison Salvatore Ferragamo ha presentato la sua collezione maschile in Piazza della Signoria, mentre al Palazzo della Mercanzia, Gucci ha inaugurato i nuovi arredi della Galleria Gucci Garden, rendendo omaggio all’archivio Gucci, focalizzato sulle lavorazioni tipiche artigianali e oggetti vintage. Givenchy ha preferito questa kermesse per far conoscere la prima collezione di moda al maschile disegnata da Clare Waight Keller.

I 90 anni di Luisa Via Roma saranno celebrati nella spettacolare tribuna di Piazzale Michelangelo con una grande sfilata ispirata agli anni ’90 a cui si alterneranno insieme circa 80 grandi firme con altrettante top model che hanno fatto storia come Eva Herzigova, Mariacarla Boscono, Gigi e Bella Hadid e Irina Shayk, con la performance di Lenny Kravitz.

Il Lanificio F.lli Cerruti 1881 propone, alla Limonaia di Villa Vittoria, un evento multimediale composto da artisti, influencer e designer per sottolineare, con abiti della sartoria londinese Cad & The Dandy, il suo prodotto, creazione di punta, la fibra season-proof e antipiega per la linea Itravellers.

Alla Limonaia del Giardino Corsini, invece, lo storico brand partenopeo E. Marinella mostra tutta la sua capacità evolutiva nella sua storia centenaria attraverso le sue eleganti creazioni. Non mancherà la maison Armani che sarà presente con la sua linea street Exchange, mentre il brand Karl Lagerfeld celebrerà lo stilista e direttore creativo di Chanel recentemente scomparso.

Tanti altri eventi e preview collection sparsi per la città, da El Vaquero a Wrangler. All’interno dello storico Palazzo Ximènes, prenderà vita una mise-en-scène di Canali interpretando atmosfere informali con tocchi raffinati per i capi sartoriali ultralight.

La griffe Tiger of Sweden, all’Aria Art Gallery presenta una mostra evento ispirata al botanico e scienziato svedese Carl Nilsson Linnaeus.

Foto:Luca Grillandini

Print Friendly, PDF & Email

Translate »