energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Più bella Kozak non c’è Calcio, Rubriche

Parte forte il Cesena che si porta sul 2 a 0 grazie a un super Iaquinta (7), autore dell’assist per Mutu (6,5), e del secondo gol dei cesenati. Lazio che parte malissimo ma a inizio ripresa, anche se con un uomo in meno, riesce a ribaltare il match grazie a Hernanes (7), Lulic (7) e Kozac (6,5). Da sottolineare il 5 per Klose autore di 2 assist!Mah… una cosa incredibile! Infatti la redazione di Roma assegna addirittura 7 al tedesco! Com’è possibile che due giornalisti professionisti valutino uno stesso giocatore con due voti diametralmente opposti? O uno dei due non è in grado o c’è della malafede…
Grandissima prova di Maxi Lopez (7) che realizza il gol del momentaneo pareggio contro l’Udinese e pochi minuti più tardi fornisce ad El Shaarawy (6,5) il pallone del definitivo 2 a 1. Indovinate chi aveva portato in vantaggio l’Udinese…Il solito, immenso, Di Natale (6,5)!
A Cagliari va in scena un altro show di Ibarbo (7,5) che sembra davvero incontenibile! Da segnalare anche la “vendetta” di Pinilla (7) che castiga la sua ex squadra. Nel Palermo tutti malissimo! Balzaretti 5, Ilicic 5, Budan 5, Pisano 5, Mantovani 5 e Silvestre 5. Unica nota positiva il ritorno al gol di Hernandez (6,5).
Grandissimo Novara che sbanca San Siro 1 a 0 grazie ad un eurogol di Caracciolo (7). Inter inguardabile! Anche questa domenica fioccano i 5 sulla squadra di Ranieri!
Squallore a Bergamo dove Atalanta e Lecce impattano 0 a 0. Il risultato dice già tutto…
Grandissimo Catania e soprattutto grandissimo Barrientos (7), autore di una doppietta, e grandisso Gomez (7) in forma strepitosa! Del Genoa spumeggiante di Marassi nemmeno l’ombra. Incredibile come la squadra di Marino si perda fuori dalle mura amiche…Votacci per tutti: Jankovic 5, Palacio 5, Kaladze 4 e Biondini 5, solo per citarne alcuni.
La giornata si chiude di lunedì sera quando la Roma va a giocare a Siena. Anzi, serebbe dovuta andare a giocare a Siena! Prestazione a dir poco patetica della squadra capitolina che perde per 1 a 0 grazie a un rigore (inesistente) trasformato dal solito Calaiò (6,5) che continua a segnare! Che acquisto!
Mentre a Napoli la squadra di casa fa un sol boccone del Chievo, che sembra essere andato al San Paolo sapendo già di perdere la partita. Primo gol della stagione per Britos (6 – chi l’ha messo o è un genio o è il fantacalcista più fortunato di sempre…) e rigore trasformato da Cavani (6)!
La foto è presa da: guerinsportivo.it
Adesso sotto con i SI e i NO:

CESENA – MILAN
SI: Iaquinta; NO: Mexes

FIORENTINA – NAPOLI
SI: Amauri; NO: Cannavaro

GENOA – CHIEVO
SI: Sculli; NO: Cesar

INTER – BOLOGNA
SI: Di Vaio; NO: Ranocchia

JUVENTUS – CATANIA
SI: Matri; NO: Legrottaglie

LECCE – SIENA
SI: Di Michele; NO: Terzi

NOVARA – ATALANTA
SI: Mascara e Denis; NO: Centurioni

PALERMO – LAZIO
SI: Ilicic; NO: Biava

ROMA – PARMA
SI: Lamela; NO: Paletta

UDINESE – CAGLIARI
SI: Torje; NO: Benatia

Un saluto a tutti quelli che hanno comprato nocerino a settembre pagandolo una miseria e si sono ritrovati un goleador.

A giovedì prossimo!

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »