energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pizarro resta in dubbio, ballottaggio Toni-El Hamdaoui Sport

Viola a caccia di riscatto nel derby dell'Appennino. Contro il Bologna servono i tre punti per dimenticare gli ultimi risultati amari e tornare subito a correre. Montella predica però attenzione. Giusto volere il risultato con forza, ma attenzione a non strafare.

Come sempre il tecnico non rilascia indicazioni sulla formazione. L'11 anti Bologna è infatti tutto da decifrare. In difesa al posto dello squalificato Rodriguez giocherà quasi certamente Savic, ma in quale ruolo? Montella ha dichiarato di non vederlo come centrale, la sua posizione ideale è centro-destra. Dunque non è da escludere un avvicendamento con Roncaglia, o addirittura un cambio radicale con Tomovic centrale, l'argentino a sinistra e l'ex City a destra.
Due i dubbi a centrocampo. Il primo riguarda Pizarro, ancora in forse dopo il problema fisico che lo ha costretto a saltare l'allenamento di ieri. Il secondo invece è sulla corsia di destra, dove Cassani potrebbe sostituire Cuadrado. In mediana quasi sicura la presenza di Mati Fernandez, elogiato dal tecnico per la sua crescita nelle ultime settimane di lavoro.
Anche in attacco c'è un ballotaggio. Inizialmente favorito, El Hamdaoui non è più così sicuro del posto. Toni, a detta di Montella, è cresciuto molto fisicamente e non è da escludere un suo impiego fin dal primo minuto.

Probabile formazione:

FIORENTINA (3-5-2): Viviano; Roncaglia, Savic, Tomovic; Cassani (Cuadrado), Mati Fernandez, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Jovetic, El Hamdaoui (Toni)

Foto: http://www.ilpaesenuovo.it/index.php/rubriche/focus-vacanze/39917-fiorentina-pizarro-qcon-borja-valero-intesa-ottimaq.html

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »