energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Playoff C: qualche sofferenza ma la Carrarese è in semifinale Sport

Firenze – Sognare si può. Anche se con qualche sofferenza. Il sogno della Carrarese, che si avvicina ad una splendida realtà, cioè vincere i playoff della serie C e salire in serie B.

Un traguardo ambizioso, ma possibile sebbene stasera, dopo aver dominato nel primo tempo e messo a segno due reti, nella ripresa la Juventus aveva una positiva reazione fino a pareggiare al 90’ il conto.

Una doccia fredda per i toscani che tuttavia sono loro ad accedere alle semifinali in quanto godevano di due dei tre risultati possibili.

Ora le semifinali. La Carrarese venerdì sarà di scena a Bari, un campo molto difficile perché i pugliesi hanno qualità, esperienza e tradizione. Stasera il Bari si è qualificato pur pareggiando, 1 a 1, con la Ternana, per gli stessi motivi della Carrarese.

La partita. Un primo tempo dominato dalla Carrarese che chiudeva per due a zero reti di Valenti al 17’ e di Infantino al 43’, leader della classifica dei marcatori del Girone A con 17 reti. La Juventus, sulla difensiva, faticava moltissimo a contenere i toscani. E per gli apuani  era prevedibile una “passeggiata” nella ripresa.

Invece nel secondo tempo la Carrarese non riusciva più ad esprimersi sui suoi livelli (forse perdeva mordente anche pensando di avere ormai vinto). La Juventus ne approfittava per pareggiare con due gol di Vrioni prima ad un quarto di ora dalla fine, poi all’ultimo minuto.

CARRARESE-JUVENTUS 2-2

MARCATORI : al 17’Valenti (C.) al 45’ Infantino) C.) al 75’ ed al 90’ Vrioni (J.).

CARRARESE : Forte, Ciancio (dal 56’Valetti),  Tedeschi, Agyei, Mignatelli, Damiani, Foresta (dal 46’ Pasciutti), Valente, Cardoselli (dal 56’ Piscopo), Calderini (dal 56’  Benivegna), Infantino.

All. Silvio Baldini.

Arbitro Ermanno Fediballi di Teramo.

Le altre partite dì oggi : Reggiana-Potenza 0-0; Bari-Ternana 1-1; Carpi Novara 1-2.

Le semifinali venerdì prossimo 17 luglio ore 20,30: Bari-Carrarese e Reggiana-Novara 2-1. In caso di parità i supplementari e se necessario i rigori. La finale (partita unica) mercoledì 22 luglio. Chi vincerà i playoff salirà in serie B insieme a Monza, Vicenza e Reggina.

Intanto il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ha convocato l’assemblea delle società per venerdì 24 luglio (due giorni dopo la conclusione del campionato) per parlare anche del futuro assetto della serie C.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »