energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Playoff serie C: dopo 120’ un’ottima Carrarese eliminata dal Bari Sport

Firenze – Ci sono voluti 120 minuti per stabilire chi avrebbe prevalso tra Bari e Carrarese nella semifinale dei playoff di serie C. La sorte ha scelto il Bari. Di sorte è giusto parlare perché l’esito della sfida poteva benissimo avere anche un epilogo opposto. I tempi regolamentari si erano chiusi con una rete per parte. Andavano in gol i pugliesi al 19’ con un colpo di testa di Di Cesare su calcio d’angolo; pareggiavano i toscani al 91’ con Piscopo. A favore della Carrarese anche due pali colpiti prima con Tedeschi, in apertura di partita, poi con Calderini.

In parità, uno a uno, allo scadere dei tempi regolamentari condotti senza respiro, con grande agonismo, grande prestazione atletica.

Via ai supplementari. La battaglia continuava senza esclusione di colpi. Cresceva la tensione nervosa su i due fronti, una decina di ammoniti ed un minuto scarso dalla fine del secondo tempo supplementare l’espulsione di Caccavalli. Così la Carrarese pur meritando quanto il Bari, in una partita  spigolosa, ma molto equilibrata, finiva in dieci. Quindi eliminata dai playoff. Sarà, dunque, il Bari mercoledì prossimo a disputare a Reggio Emilia la finale playoff con la Reggiana che ha liquidato nell’altra semifinale 2 a 1 il Novara.

BARI – CARRARESE  2-1 (1-1)

MARCATORI : Di Cesari (B.) al 19’; Piscopo (C.) al 91’; al 120’ Hamilli  (B.).

CARRARESE : Forte, Ciancio (dal 67’ Valetti), Tedeschi, Agyei, Mignanello, Damiano, Cardoselli (dal 46’ Piscopo), Valente (dal 76’ Tavano), Foresta (dal 57’ Pascelli), Calderini (dal 76’ Caccavallo), Infantino. All. Silvio Baldini.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »