energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pm10, scattano le misure seconda fase Cronaca

E’ andata: per 4 giorni consecutivi il livello di polveri sottili nell’aria (il famigerato pm10) ha superato il limite consentito da legge. Ed ora entrano in vigore le misure (fase due, le prime sono già scattate), per riportare le polveri sottili a livelli più accettabili: vale a dire, fino a venerdì ci sarà l'estensione a tutto il territorio comunale di Firenze dei divieti per i mezzi più inquinanti, già operativi da febbraio solo nella Ztl. L’ordinanza è stata firmata dal sindaco Matteo Renzi e prevede
fino al 25 novembre, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30, non potranno circolare a Firenze i ciclomotori a 2 tempi a 2 e 3 ruote, i motocicli a 2 tempi, le auto a benzina Euro 1, le auto diesel Euro 2 ed Euro 1, i veicoli per il trasporto merci diesel Euro 1. Il divieto potrà essere prorogato qualora i valori giornalieri del Pm 10 non rientrassero nei limiti. Restano poi in vigore i provvedimenti che riguardano gli impianti di riscaldamento.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »